Tra buche e degrado, a Soccavo è un triste e pericoloso Natale – LE FOTO

571 0

20131223_120004
Soccavo è una strada a ostacoli

NAPOLI – Un minuto scarso in automobile, il doppio a piedi, per un totale di circa duecento metri. Questa è via Tullo Ostilio, un breve tratto di strada al limite tra i quartieri Soccavo e Traiano, molto frequentato dai residenti per raggiungere il mercatino rionale, la sede del comune di Fuorigrotta in piazza Giovanni XXIII e i numerosi negozi di alimentari in via Giustiniano.

 

UNA TARGA NASCOSTA TRA I ROVI – Se non si vive nella zona, sarebbe difficile individuare il nome della strada: una delle targhe toponomastiche che ne da indicazione è ormai avvolta dalle piante rampicanti di un condominio limitrofo e dagli arbusti selvaggi che proliferano nell’aiuola comunale. Le condizioni di manutenzione del giardinetto sono al limite del selvaggio tra rovi e piante selvatiche cresciute oltremisura, terreno dissestato e rifiuti abbandonati. Non è questo il primo caso di toponomastica urbana in degrado, decine sono le tabelle stradale che necessiterebbero un intervento di pulitura e riqualificazione.

 

BUCHE PERICOLOSE – Si aggiunge a questa segnalazione, anche la rovinosa condizione del manto stradale che per tutta l’ampiezza della carreggiata, in un punto di quotidiano attraversamento pedonale, è fortemente crepata e dissestata. A farne le spese, sono ogni giorno gli pneumatici delle automobili e dei ciclomotori, con un rischio alto anche per i pedoni che possono inciamparvi.

 

Giovanni Postiglione

Redazione

VivoNapoli, la testata giornalistica che ha l’ambizione di diventare un interlocutore importante, capace di lanciare proposte e idee per contribuire allo sviluppo di tutto il territorio napoletano. Ogni giorno costanti aggiornamenti su fatti di cronaca e politica, ma anche approfondimenti e curiosità che riguardano il mondo dello spettacolo e della cultura.

Note: Your password will be generated automatically and sent to your email address.

Forgot Your Password?

Enter your email address and we'll send you a link you can use to pick a new password.