SOMMA VESUVIANA/ Non si fa trovare agli arresti domiciliari, era al battesimo della figlia

723 0

SOMMA VESUVIANA – I carabinieri della stazione di San Gennaro Vesuviano hanno tratto in arresto per evasione dai domiciliari Cozzolino Luigi, 32 anni, residente a San Gennaro Vesuviano in Via Rammegnari, già noto alle forze dell’ordine e ritenuto affiliato al clan camorristico dei “fabbrocino”.  Ieri era stato autorizzato a recarsi alle 12.00 nella chiesa ss. Gioacchino e Sant’anna di San Gennaro Vesuviano per partecipare al battesimo della figlia, con l’obbligo di fare immediatamente rientro a casa dopo la funzione religiosa in chiesa. Nel corso di un controllo effettuato nelle prime ore del pomeriggio di ieri, invece, era assente da casa. L’uomo e’ stato poco dopo rintracciato nel ristorante “anna dea”, in Via Cenacolo di Somma Vesuviana, ove era stato predisposto il banchetto per festeggiare il sacramento. L’arrestato e’ in attesa di rito direttissimo.

Redazione

Redazione

VivoNapoli, la testata giornalistica che ha l’ambizione di diventare un interlocutore importante, capace di lanciare proposte e idee per contribuire allo sviluppo di tutto il territorio napoletano. Ogni giorno costanti aggiornamenti su fatti di cronaca e politica, ma anche approfondimenti e curiosità che riguardano il mondo dello spettacolo e della cultura.

Note: Your password will be generated automatically and sent to your email address.

Forgot Your Password?

Enter your email address and we'll send you a link you can use to pick a new password.