“Vuo’ ‘o cuppetto o vuo’ ‘o spumone?”, sul lungo mare Caracciolo il Festival del gelato e del gusto: ‘Gelogustando’

755 0

Questa è l’epoca di una nuova arte: la gastronomia. Impazzano documentari culinari, reality show sull’ alimentazione che sembra non prescindere dall ’essere sana e corretta ma si presta particolare attenzione anche ad una sorta di ‘bontà estetica’ dei cibi, cibi ‘kaloi kai agatoi’belli e buoni’, una sorta di ‘kalokaghatia’ quella ‘bellezza ideale’ concepita dalla cultura greca antica, concetto dunque per niente estraneo all’arte, che diventa ‘contemporaneo’ spostando il suo asse di indagine ed interesse sull’oggetto-cibo. Bruno Munari già 50 anni fa nel suo mini saggio ‘Good Design’ invitava i lettori ad osservare il cibo nella sua forma, con gli occhi, con la mente, prima che col gusto… “Gelogustando”, il Festival del gelato e del gusto, che si terrà sul lungomare Caracciolo dal 31 maggio al 2 giugno, sembra rientrare a pieno nell’atmosfera rispecchiando perfettamente l’epoca della gastronomia di qualità, del gusto e della forma, e lo fa in una città come Napoli, luogo ideale se si pensa alla sua gloriosa tradizione gastronomica.

Il prossimo finesettimana il lungo mare Caracciolo sarà, dunque, teatro di spettacolari prodotti culinari rigorosamente artigianali, tipici e biologici, in tutte le forme e gusti, ci saranno stand, esposizioni, degustazioni, eccellenze da vedere e da assaggiare, ed ancora laboratori dove poter approfondire la cultura gastronomica partenopea per mezzo di incontri con grandi personalità del settore e manifestazioni come videoproiezioni, spettacoli, intrattenimenti, approfondimenti sulle tecniche e sui segreti della produzione.

L’iniziativa è ad ingresso gratuito, ed è realizzata dalle Associazioni dell’Artigianato, in collaborazione con Eventi Napoli, con il contributo della Camera di Commercio e il patrocinio del Comune di Napoli.

Sono, così, 25 le aziende selezionate dalle organizzazioni imprenditoriali per questa primissima edizione di “Gelogustando”, che si augura di diventare un ambìto e di successo appuntamento annuale, che esporranno e venderanno gelati sul lungo mare Caracciolo, luogo suggestivo che per il suo mare, per i turisti, per la sua visibilità non è affatto nuovo all’associazione con un buon gelato, “Jamm ‘o bar ‘o Chiatamone, vuo’ ‘o cuppetto o vuo’ ‘o spumone?” , scriveva il cantautore napoletano Renato Carosone anni fa nel raccontare una delle più caratteristiche abitudini come passeggiare sul lungo mare scegliendo, tra folcloristiche situazioni familiari, un gustoso gelato.

 

Flavia Tartaglia 

Redazione

VivoNapoli, la testata giornalistica che ha l’ambizione di diventare un interlocutore importante, capace di lanciare proposte e idee per contribuire allo sviluppo di tutto il territorio napoletano. Ogni giorno costanti aggiornamenti su fatti di cronaca e politica, ma anche approfondimenti e curiosità che riguardano il mondo dello spettacolo e della cultura.

Note: Your password will be generated automatically and sent to your email address.

Forgot Your Password?

Enter your email address and we'll send you a link you can use to pick a new password.