Stazione Mergellina, abbracciata da cavi elettroluminescenti

423 0

Presso la stazione Mergellina di Napoli è stata inaugurata la mostra Relational di Bianco-Valente, curata da Adriana Rispoli, e sarà visitabile fino al 30 giugno. L’evento rientra in un programma patrocinato dalla Fondazione Donnaregina, nell’ambito del programma Matronato, ed è stato realizzato col contributo di Centostazioni (Gruppo Fs Italiane).  Per l’occasione gli artisti hanno creato Illimite, un video che si insinuerà nel quotidiano palinsesto pubblicitario degli schermi delle stazioni e sarà visibile a livello nazionale.  Oltre alla monumentale Relational due installazioni video Complementare (2010) e Altro spazio altro tempo (2012) ci portano in una dimensione onirica. Mani intrecciate da un filo rosso, nel video Complementare, mani che si tracciano a vicenda da linee blu in Altro spazio altro tempo. Il fil rouge del non detto del linguaggio emozionale, del sentire e del percepire l’altro, del divenire se stessi nell’altro, e farne parte come gli stessi artisti affermano, le linee in blu che tracciano altre linee quelle del palmo delle mani, quasi a voler dire io ti segno, segno la tua traiettoria e viceversa tu segni la mia. Il discorso passa dal me e te, al noi, all’andare verso  e si apre all’esterno dove linee fluorescenti ingabbiano la facciata della metro con i suoi ingressi e atri di passaggio: qui la connessione si fa appunto universale e la comunicazione diventa globale. I due artisti che iniziano la loro collaborazione ne l 1994, indagano la dualità corpo-mente e la relazione tra le persone e qui leit motif delle mostra diventa, appunto, questo dialogo.  Relational appare per la prima volta sulla facciata della ex Biblioteca Provinciale di Potenza, per la mostra Arte in transito del 2009, edificio rimasto in abbandono a causa del terremoto del 1980 e riportato “in vita”, in connessione con i cittadini dalla rete da loro creata, episodio che ha fatto poi da stimolo per le loro ricerche sulle modificazioni delle relazioni e delle prospettive degli spazi.

Maria Colucci

Redazione

VivoNapoli, la testata giornalistica che ha l’ambizione di diventare un interlocutore importante, capace di lanciare proposte e idee per contribuire allo sviluppo di tutto il territorio napoletano. Ogni giorno costanti aggiornamenti su fatti di cronaca e politica, ma anche approfondimenti e curiosità che riguardano il mondo dello spettacolo e della cultura.

Note: Your password will be generated automatically and sent to your email address.

Forgot Your Password?

Enter your email address and we'll send you a link you can use to pick a new password.