“Segnaletica fai da te”

459 0

Se mancano le indicazioni principali per arrivare a destinazione, a Napoli come al solito, ci si arrangia.

E i risultati, in genere, sono quasi sempre “d’effetto”, anche se “la forma” non è sempre secondo norma.

Sulla sommità di vico San Domenico Maggiore – stretto cardine che collega tra loro Spaccanapoli e via dei Tribunali – un semplicissimo foglio A4 risulta affisso sul muro che fa angolo, coprendo alcune locandine pubblicitarie: lo scopo del disegno “amatoriale” è fornire un’immediata quanto utile informazione su come raggiungere il sito della Cappella Sansevero. E per facilitare la “meta”, l’autore misterioso del “foglio segnaletico” specifica di imboccare, non il primo, bensì il secondo vicolo.
In effetti, al di là del soggetto “curioso” è da riscontrare che la segnaletica per raggiungere la Cappella in questione non è delle migliori e spesso i turisti fanno fatica ad individuarla, in centro storico labirintico” qual è quello napoletano.
Giovanni Postiglione

Redazione

VivoNapoli, la testata giornalistica che ha l’ambizione di diventare un interlocutore importante, capace di lanciare proposte e idee per contribuire allo sviluppo di tutto il territorio napoletano. Ogni giorno costanti aggiornamenti su fatti di cronaca e politica, ma anche approfondimenti e curiosità che riguardano il mondo dello spettacolo e della cultura.

Note: Your password will be generated automatically and sent to your email address.

Forgot Your Password?

Enter your email address and we'll send you a link you can use to pick a new password.