POZZUOLI/ Inaugurato il “Tunnel dei diamanti”, 125 milioni per collegare la Tangenziale al porto

218 0

di Eva Martino

POZZUOLI – Inaugurato il tunnel che collega la Tangenziale di Pozzuoli al suo porto. Opera da 125 milioni. A tagliare il nastro il Presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca, alla presenza del Sindaco puteolano Luigi Manzoni e di altri Sindaci della zona flegrea. La galleria è lunga 2 chilometri e collega via Fascione con via Fasano, zona porto. 

PORTO COMMERCIALE – Il Presidente De Luca nel suo intervento ha sottolineato che «la Regione per Pozzuoli ha finanziato progetti con 380 milioni di euro ed ha raccomandato prudenza agli automobilisti sia all’entrata e sia all’uscita». Il Sindaco Manzoni ha espresso viva soddisfazione per l’apertura ed ha ringraziato il Presidente della Regione perché «in sinergia si possono realizzare e completare altre opere come quella del Rione Terra. In corrispondenza dell’uscita del tunnel partiranno – ha aggiunto il primo cittadino – i lavori per il nuovo porto commerciale. Un collegamento diretto con gli imbarchi, una biglietteria unica, spazi ampi ed adeguati per i turisti e per tutti quelli che decideranno di utilizzare Pozzuoli per imbarcarsi verso le isole».

7ANNI DI RITARDI – Il progetto del tunnel fu presentato nel lontano 1976 con l’obiettivo di collegare la Tangenziale con il porto di Pozzuoli per alleggerire il traffico nel centro storico, dal suo completamento sono trascorsi 7 anni. Erano previste, però, altre scelte come lo spostamento per l’imbarco per le isole non realizzate in questi 48 anni. Molte le polemiche legate a questo progetto sia per i ritardi della realizzazione dell’opera e sia per i costi, tant’è che è stato definito il “tunnel dei diamanti”.

Note: Your password will be generated automatically and sent to your email address.

Forgot Your Password?

Enter your email address and we'll send you a link you can use to pick a new password.