Il Vesuvio diventa brasiliano, è un successo il Brazilian party di Ercolano – LE FOTO

625 0

di Magdalena Sanges

Un momento della musica
La musica live brasiliana

ERCOLANO – Grande festa ieri a Ercolano. Il Brazilian Village Party ha registrato un gran numero di presenze, grazie alla musica live e la possibilità di trascorrere una splendida giornata estiva all’aperto.

IL BRASILE SUL VESUVIO – L’evento ha avuto inizio ad ora di pranzo, dando la possibilità ai partecipanti di organizzare dei pic nic sul prato, a Fiume di Pietra.Nel pomeriggio è invece iniziata la festa vera e propria con aperitivo, danze e musiche dal vivo.Percussioni e ritmi afro-brasiliani hanno coinvolto tutti in un’atmosfera decisamente allegra e carica di positività.Diversi i gruppi che si sono prestati a suonare live coinvolgendo tutti con la loro carica. Presenti infatti i Bateria PegaOnda, gli Unidos de Napoles e Pagode de Galera.L’ingresso economicissimo e quindi accessibile a tutti e il parcheggio gratuito hanno sicuramente giovato a questa manifestazione organizzata in onore del popolo brasiliano che tanto ci sta facendo sognare in questi giorni.La giornata dedicata ai ritmi e alla cultura di questo paese, che da sempre alimenta il nostro immaginario esotico di spiagge, cocktail e danze sulla sabbia, è stata organizzata per la prima volta vicino Napoli, dal collettivo Samba Napoli.Per l’occasione è stato scelto il Parco Nazionale del Vesuvio, che ha dato la possibilità a tutti di trascorrere un intero giorno immersi nella bellezza della natura.

fino a ser
Musica e divertimento fino a sera

L’ENTUSIASMO DEI PARTECIPANTI – Moltissimi italiani, ma non solo, i partecipanti al Brazilian Party di ieri.«Erano presenti molti italiani appassionati della cultura brasiliana e interessati a trascorrere una bella giornata con musica dal vivo dal tramonto alla sera e dj set fino alla notte – afferma Luisa De Concilis, studentessa di Napoli in procinto di partire per il Brasile per studio – Ottimi anche i drink e la feijoada, piatto tipico brasiliano! Davvero una bella situazione, con gruppi bravissimi».Anche Vincenzo Restivo, giovane scrittore di Marcianise, è rimasto positivamente colpito dall’evento: «Organizzato alla perfezione! Ottimo cibo e cocktail a prezzi molto bassi. I capoeiristi sono stati davvero molto bravi. Uno splendido evento immerso in una magnifica atmosfera molto hippie».Ancora una volta Napoli si presenta quindi come crocevia di culture solo in apparenza tanto diverse dalla nostra.

Redazione

VivoNapoli, la testata giornalistica che ha l’ambizione di diventare un interlocutore importante, capace di lanciare proposte e idee per contribuire allo sviluppo di tutto il territorio napoletano. Ogni giorno costanti aggiornamenti su fatti di cronaca e politica, ma anche approfondimenti e curiosità che riguardano il mondo dello spettacolo e della cultura.

Note: Your password will be generated automatically and sent to your email address.

Forgot Your Password?

Enter your email address and we'll send you a link you can use to pick a new password.