COPPA ITALIA/ Un San Paolo sold out per sfidare l’Inter e accedere alle semifinali

398 0

di Salvatore Di Lorenzo

CALCIO – Gli azzurri sfideranno domani l’Inter  in una partita valida per i quarti di finale di Coppa Italia, in palio ci sono le semifinali (si giocheranno con turno di andata e ritorno) contro la Lazio, che la settimana scorsa si era guadagnato l’accesso alle semifinali vincendo contro il Milan a San Siro. Le due squadre arrivano all’appuntamento con animi completamente diversi, da un lato infatti gli azzurri provengono da un buonissimo stato di forma, il morale è a mille dopo le tre vittorie consecutive in campionato, intramezzate dalla vittoria negli ottavi di finale di Coppa Italia contro l’Udinese. Tira tutta altra aria invece per i nerazzurri, soprattutto dopo le due sconfitte consecutive subite ad opera di Torino e Sassuolo. Sarà sicuramente una partita spettacolare, soprattutto dal punto di vista del tifo, con un San Paolo ormai sold out da qualche giorno e pronto a trascinare gli azzurri verso le semifinali.

ddd
San Paolo sold out per la sfida di domani

I PRECEDENTI – Sono cinque i precedenti in Coppa Italia tra Napoli e Inter giocati a Napoli. 6 gennaio 1938: 0-2: (Meazza (I), Frossi (I). 25 dicembre 1938: 1-1 (Candiani (I), Fabbro (N). 29 gennaio 1997: 1-1 (Zanetti (I), Beto (N) 5-3 d.c.r.). 26 gennaio 2011: 0-0 d.t.s. 4-5 d.c.r.). 25 gennaio 2012: 2-0: doppietta di Cavani (N). L’arbitro sarà Davide Massa di Imperia, 33 anni, internazionale, è alla quinta stagione nella Can di A e B. Non ha mai diretto il Napoli in Coppa Italia.

TURNOVER MODERATO PER BENITEZ – Non ci sono squalificati nella formazione partenopea. L’eliminazione dell’Algeria in Coppa Africa contro la Costa d’Avorio fa sì che Ghoulam possa essere già arruolabile, ma difficilmente sarà convocato. Dunque nel consueto 4-2-3-1- Benitez dovrebbe schierare in porta Andujar. In difesa a destra Henrique (ancora in dubbio, in alternativa pronto ancora una volta Maggio) e Britos a sinistra (probabile turno di riposo per Strinic che nelle gambe ben quattro partite consecutive), coppia centrale formata da Albiol e Koulibaly. A centrocampo coppia mediana Gargano-David Lopez. Sulla trequarti confermato Gabbiadini a sinistra, Callejon a destra e ballottaggio De Guzman-Mertens per occupare la posizione centrale. In attacco ballottaggio Zapata-Higuain, con il colombiano che sembra il favorito per partire da titolare.

PROBLEMI DI FORMAZIONE PER MANCINI – Il tecnico nerazzurro deve fare i conti con le assenze di Jonathan, D’Ambrosio, Andreolli e Nagatomo. Quindi Mancini dovrebbe schierare Handanovic in porta. Difesa composta da Campagnaro a destra e Dodò a sinistra, con il nuovo arrivato Santon che dovrebbe inizialmente sedersi in panchina; coppia centrale formata da Juan Jesus (squalificato in campionato) e Ranocchia. Sulla mediana sarà probabilmente lanciato da titolare Brozovic a fare coppia con Kuzmanovic (riposo per Guarin e Medel). Davanti spazio ad Hernanes a destra e uno tra Shaqiri e Podolski a sinistra, mentre al centro dovrebbe essere schierato Kovacic. In attacco agirà Icardi, lasciato inizialmente a riposo domenica contro il Sassuolo.

Redazione

VivoNapoli, la testata giornalistica che ha l’ambizione di diventare un interlocutore importante, capace di lanciare proposte e idee per contribuire allo sviluppo di tutto il territorio napoletano. Ogni giorno costanti aggiornamenti su fatti di cronaca e politica, ma anche approfondimenti e curiosità che riguardano il mondo dello spettacolo e della cultura.

Note: Your password will be generated automatically and sent to your email address.

Forgot Your Password?

Enter your email address and we'll send you a link you can use to pick a new password.