CAMORRA/ Arrestato a Scampia latitante accusato di omicidio, ritenta la fuga ma tutto è inutile

605 0

NAPOLI – Gli agenti del Commissariato di Scampia hanno arrestato, a Napoli, Antonio Della Corte, 33 anni, accusato di una serie di reati fra i quali anche quello di omicidio. Antonio Della Corte che è ritenuto dagli investigatori un componente del clan di camorra ‘Marino’ è stato sorpreso in un appartamento. Era da solo e non era armato: alla vista dei poliziotti ha tentato la fuga da una finestra, gettandosi dal 1° Piano dell’Isolato 7 in cui si trovava verso un cortile sottostante. Ma è stato del tutto inutile. L’appartamento era munito di un impianto di videosorveglianza.

AFFILIATO AL CLAN – L’uomo, latitante da circa 13 mesi, è stato tratto in arresto in esecuzione di un Ordinanza di Custodia Cautelare in Carcere del 19 luglio del 2013, emessa dal Tribunale di Napoli a seguito del duplice omicidio Salerno – Montanino, avvenuto il 28 ottobre del 2004, quale atto di inizio della faida tra il gruppo degli Scissionisti e il clan Di Lauro. In quella circostanza, Antonio Della Corte, insieme all’ancora latitante Roberto Manganiello, avrebbe fornito supporto logistico al gruppo di fuoco composto da Arcangelo Abete, Gennaro Marino e Ciro Mauriello, responsabili della morte dei due suddetti fedelissimi del clan Di Lauro. Nell’occasione, fu inoltre rapito da parte del Clan Amato – Pagano, Mariano Abete figlio del più noto Arcangelo, come “garanzia” dell’effettiva volontà di scindersi dall’allora Clan dominante di Ciruzzo O’ Milionario (Paolo Di Lauro).

Redazione

Redazione

VivoNapoli, la testata giornalistica che ha l’ambizione di diventare un interlocutore importante, capace di lanciare proposte e idee per contribuire allo sviluppo di tutto il territorio napoletano. Ogni giorno costanti aggiornamenti su fatti di cronaca e politica, ma anche approfondimenti e curiosità che riguardano il mondo dello spettacolo e della cultura.

Note: Your password will be generated automatically and sent to your email address.

Forgot Your Password?

Enter your email address and we'll send you a link you can use to pick a new password.