Sueño #4 in prima mondiale Napoli teatro Festival

408 0

Un affascinante viaggio attraverso il potere della volontà e del desiderio, del pericolo, della paura. Un vero e proprio percorso onirico, costruito per raccontare il modo oscuro e profondissimo mediante il quale i sogni ci comunicano quello che non sappiamo di noi stessi.

Lo spettacolo, che si apre con un omaggio a Calderón de la Barca, ricalca la struttura frammentaria dei sogni. Avvolti nell’affascinate scenario del Museo dei treni di Pietrarsa, Cristina Donadio, Valentina Curatoli e Raffaele Balzano ci accompagneranno in questo viaggio onirico, dove incontreremo figure chiave dell’immaginario favolistico – la fanciulla sposa, la madre strega, il soldato – e vivremo svelamenti, contraddizioni e conferme, sempre in bilico tra il senso del dubbio e del reale.

Ninetta è pronta a partire. Ha portato tutto con sé: sembra più in procinto di traslocare che di intraprendere un semplice viaggio: Salita sul treno che la porterà via, nell’esatto istante in cui chiude gli occhi per entrare nel sonno, viene svegliate da sua madre, Morgana, che come un miraggio, cercherà di farle ricordare il vero motivo per cui lei è lì. Ninetta la segue e assieme a lei comincia a ripercorrere il passato…

 

Un progetto di Taverna Est Teatro

Testo e regia Sara Sole Notarbartolo

Musiche originali Massimo Cordovani costumi Annamaria Morelli

coproduzione Fondazione Campania dei Festival – Napoli Teatro Festival Italia produzione esecutiva Magazzini di Fine Millennio

Luogo Museo Nazionale di Pietrarsa (Sala delle Locomotive)

Date    12/06/2013 ore 20:00    13/06/2013 ore 20:00.

 

Antonio Iorio 

Redazione

VivoNapoli, la testata giornalistica che ha l’ambizione di diventare un interlocutore importante, capace di lanciare proposte e idee per contribuire allo sviluppo di tutto il territorio napoletano. Ogni giorno costanti aggiornamenti su fatti di cronaca e politica, ma anche approfondimenti e curiosità che riguardano il mondo dello spettacolo e della cultura.

Note: Your password will be generated automatically and sent to your email address.

Forgot Your Password?

Enter your email address and we'll send you a link you can use to pick a new password.