Operazione “alto impatto” sequestrata anche una sala giochi clandestina

541 0

Afragola  I carabinieri della compagnia di casoria insieme ai colleghi del battaglione campania e dell’elinucleo di pontecagnano (sa) stanno eseguendo un servizio ad “alto impatto” organizzato nel rione popolare “salicelle” di agragola.nelle prime fasi dell’operazione sono state eseguite perquisizioni per blocchi di edifici e controlli al pregiudicati, persone sottoposte a misure di prevenzione e soggetti d’interesse operativo e sono stati eseguiti alcuni provvedimenti restrittivi emessi dalla magistratura per motivi vari.arrestato P.P , 28 anni, del luogo, già noto alle ffoo, destinatario di ordinanza di custodia cautelare in carcere il 7 maggio dal gip di napoli: durante indagini e’ stato identificato quale autore di una rapina di autovettura perpetrata a frattamaggiore il 12 marzo, ai danni di un passante 73enne del luogo.
fermato A P, 24 anni, del luogo, già noto alle ffoo, sorpreso in possesso di numerosi oggetti di provenienza illecita, tra i quali un ipod e un telefonino, materiale che e’ risultato rubato il 6 maggio a un 62enne di afragola.
arrestato B.L, albanese, 38enne, domiciliato a cardito, già noto alle ffo, destinatario di ordinanza di aggravamento degli aadd con la custodia in carcere emessa dal tribunale di napoli il 17.10.2012, dopo plurime violazioni al regime alternativo alla detenzione segnalate dai carabinieri.
contestualmente agli arresti i carabinieri hanno effettuato controlli nel rione popolre sottoponendo a sequestro, ancora una volta, una cappella votiva di circa 60 mq. edificata abusivamente e verosimilmente riconducibile alla famiglia barbato nonché un autolavaggio di circa 50 mq. edificato abusivamente e che provocava inquinamento ambientale.
scoperto e sequestrato anche un circolo/sala giochi, abusivo (interrato) munito di un sistema di videosorveglianza e di doppia porta blindata. all’interno un bar e numerose slot machine.
infine, trovati ben 400 trasformatori elettrici verosimilmente di provenienza illecita che venivano tenuti in parti comuni dell’isolato 19.

Redazione

VivoNapoli, la testata giornalistica che ha l’ambizione di diventare un interlocutore importante, capace di lanciare proposte e idee per contribuire allo sviluppo di tutto il territorio napoletano. Ogni giorno costanti aggiornamenti su fatti di cronaca e politica, ma anche approfondimenti e curiosità che riguardano il mondo dello spettacolo e della cultura.

Note: Your password will be generated automatically and sent to your email address.

Forgot Your Password?

Enter your email address and we'll send you a link you can use to pick a new password.