NAPOLI- PARMA/ “Senza infamia e senza lode” gli azzurri ritornano a vincere

470 0

di Salvatore Di Lorenzo

jj
Napoli- Parma

CALCIO – Torna a vincere il Napoli nel secondo anticipo della 16esima giornata di Serie A e lancia qualche buon segnale in vista della Supercoppa italiana di lunedì a Doha contro la Juventus. Gli azzurri di Rafa Benitez si impongono con il risultato di 2-0 su un Parma inerte e mai davvero pericoloso. Benitez opera un corposo turn over proprio pensando alla sfida di Doha contro i bianconeri. Il Napoli si schiera così con il solito Rafael in porta; Henrique e Britos (Albiol scontava la squalifica e Koulibaly era diffidato) centrali difensivi con Maggio a destra e Ghoulam a sinistra; a centrocampo spazio e Gargano e David Lopez mentre sulla trequarti hanno agito Hamsik, Callejon e Mertens; In attacco spazio a Duvan Zapata al posto di Higuain.

IL PROTAGONISTA E’ LA PUNTA COLOMBIANA – E Benitez viene subito ripagato dalla punta colombiana che al 19′ sigla davvero una bella rete, infatti, su assist di Maggio, protegge bene il pallone al centro dell’area di rigore, aggira la marcatura e calcia in porta battendo un incolpevole Mirante. Il Parma accusa il colpo e al 30′ subisce anche il 2-0 con il rigore trasformato da Dries Mertens; rigore procurato da Callejon che viene atterrato in area da Gobbi. Dal dischetto è Mertens a raddoppiare nonostante Mirante intuisca il non perfetto penalty. Nella ripresa il Napoli potrebbe anche triplicare ma i tentativi di Callejon, Zapata e Higuain trovano un attento Mirante. L’unico pericolo per gli azzurri è portato da Lodi che dal limite dell’area trova un tiro a giro che sbatte sul palo prima di venire deviato da Rafael. Il Parma è tutto qui e il triplice fischio riporta il Napoli alla vittoria dopo quattro partite senza (3 pareggi e 1 sconfitta nelle ultime 4) che vale il momentaneo terzo posto in solitaria in classifica. Per il Parma è notte fonda e il continuo tira e molla nella cessione della società fra Tommaso Ghirardi e Pietro Doca non sta aiutando la squadra.

IL BELGA SI SBLOCCA IN CAMPIONATO –  Con il calcio di rigore trasformato contro il Parma, il belga Dries Mertens ha realizzato la sua prima rete sin campionato in questa stagione. Un digiuno fin qui sorprendente, visto che si è dovuti attendere la 14a partita e considerato lo score dell’ultimo torneo (11 reti in 33 incontri). Diverso il ruolino di marcia in Europa League, dove il belga fin qui ha segnato 3 reti (due allo Sparta Praga e una allo Slovan Bratislava).

ZAPATA ANCORA A SEGNO – Ancora una splendida prestazione per Duvan Zapata: il colombiano ha messo a segno il suo quinto gol stagionale in 14 presenze. Davvero una buona media realizzativa per l’attaccante di scorta azzurro dato che sono solo 640 i minuti in cui è stato impiegato in stagione.

Redazione

VivoNapoli, la testata giornalistica che ha l’ambizione di diventare un interlocutore importante, capace di lanciare proposte e idee per contribuire allo sviluppo di tutto il territorio napoletano. Ogni giorno costanti aggiornamenti su fatti di cronaca e politica, ma anche approfondimenti e curiosità che riguardano il mondo dello spettacolo e della cultura.

Note: Your password will be generated automatically and sent to your email address.

Forgot Your Password?

Enter your email address and we'll send you a link you can use to pick a new password.