NAPOLI/ Lancio di sassi contro un bus dell’Anm: allarme baby gang nel quartiere

827 0

 

NAPOLI – Un conducente, intorno alle 22.40, è stato vittima di una violenta sassaiola nei pressi di viale 2 giugno, a Barra. L’autobus al momento del raid non aveva passeggeri a bordo in quanto stava rientrando nel deposito. Una baby gang formata da 5-6 ragazzi nel tentativo di far fermare il bus ha occupato la sede stradale.

IN FRANTUMI DIVERSI VETRI – Dopo averlo circondato, hanno iniziato a lanciare sassi danneggiando diversi vetri. Sono andati in frantumi quelli della porta centrale, uno laterale destra e uno sinistro. Dopo il blitz la baby gang si è allontanata. L’autista ha avvisato la centrale operativa dell’Anm e le forze dell’ordine. È intervenuta una pattuglia dei carabinieri per verificare l’accaduto e recuperate le immagini dalle telecamere installate sul bus. «Siamo stufi di assistere a questa vera e propria campagna di brutalità – denuncia Vincenzo Lucchese del coordinamento USB – una violenza che danneggia i mezzi dell’azienda e mette a repentaglio l’incolumità degli autisti, colpevoli soltanto di fare il loro lavoro».

Redazione

VivoNapoli, la testata giornalistica che ha l’ambizione di diventare un interlocutore importante, capace di lanciare proposte e idee per contribuire allo sviluppo di tutto il territorio napoletano. Ogni giorno costanti aggiornamenti su fatti di cronaca e politica, ma anche approfondimenti e curiosità che riguardano il mondo dello spettacolo e della cultura.

Note: Your password will be generated automatically and sent to your email address.

Forgot Your Password?

Enter your email address and we'll send you a link you can use to pick a new password.