NAPOLI/ Sicurezza, al via i lavori per la videosorveglianza al Vomero e sul Lungomare

737 0

NAPOLI – I lavori sono finanziati con i fondi del Pon Sicurezza per lo sviluppo-obiettivo convergenza. Finalmente una buona notizia sul fronte della prevenzione al crimine. La gara d’appalto con la quale si potenzia la rete della videosorveglianza cittadina è stata aggiudicata il 13 ottobre scorso: i lavori sono stati appaltati al raggruppamento temporaneo di imprese che è composto dalla mandataria Vitrociset società per azioni e dalla mandante Telecom Italia società per azioni.

POTENZIAMENTO TECNOLOGICO – Ieri sono partiti i lavori per l’integrazione e il potenziamento tecnologico del sistema di videosorveglianza: ad annunciarlo è un comunicato della Prefettura di Napoli nel quale si spiega che gli interventi riguarderanno «le aree del Vomero, Lungomare-Mergellina e Vomero Alto».«Questo – si legge nella nota diffusa dalla Prefettura – è un concreto intervento nel percorso di ripristino ed incremento dei sistemi di videosorveglianza nella città di Napoli, sulla cui valenza strategica ai fini investigativi e di prevenzione generale si era soffermato il ministro dell’Interno in sede di Comitato nazionale per l’ordine e la sicurezza pubblica».

Redazione

VivoNapoli, la testata giornalistica che ha l’ambizione di diventare un interlocutore importante, capace di lanciare proposte e idee per contribuire allo sviluppo di tutto il territorio napoletano. Ogni giorno costanti aggiornamenti su fatti di cronaca e politica, ma anche approfondimenti e curiosità che riguardano il mondo dello spettacolo e della cultura.

Note: Your password will be generated automatically and sent to your email address.

Forgot Your Password?

Enter your email address and we'll send you a link you can use to pick a new password.