La stazione della Cumana di Montesanto invasa dagli abusivi che impediscono l’accesso, ferita una donna

437 0

NAPOLI – “Che i venditori abusivi siano ormai padroni di diverse zone della città è ormai cosa nota, ma nei pressi della stazione Montesanto della Cumana si raggiunge un livello insostenibile perché rendono addirittura difficile raggiungere la stazione stessa al punto che, ieri, una signora è caduta ed è dovuta andare in ospedale per farsi medicare perché, tra la folla dei passeggeri in uscita e le bancarelle sui marciapiedi, è caduta, ferendosi a un braccio”.
A denunciarlo il consigliere regionale dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli, e Gianni Simioli de La radiazza per i quali “in alcune zone della città bisogna prevedere la presenza fissa della polizia municipale per scoraggiare gli ambulanti ed evitare che si approprino di marciapiedi, strade e piazze”.
“Il fenomeno è difficile da controllare, ma una maggiore presenza delle forze dell’ordine, almeno in zone particolarmente importanti, quali le stazioni e le zone centrali e maggiormente frequentate dai turisti, è necessaria” hanno aggiunto sottolineando che “spesso, questi venditori abusivi vendono prodotti contraffatti e, in alcuni casi, pericolosi, aggiungendo illegalità a illegalità”.

Redazione

VivoNapoli, la testata giornalistica che ha l’ambizione di diventare un interlocutore importante, capace di lanciare proposte e idee per contribuire allo sviluppo di tutto il territorio napoletano. Ogni giorno costanti aggiornamenti su fatti di cronaca e politica, ma anche approfondimenti e curiosità che riguardano il mondo dello spettacolo e della cultura.

Note: Your password will be generated automatically and sent to your email address.

Forgot Your Password?

Enter your email address and we'll send you a link you can use to pick a new password.