Il bilancio annuale ci intossica ogni Natale: qualità della vita a Napoli sempre peggio

460 0

NAPOLI – Peggio di Napoli solo un po’ di Sud sparso, dalla Sicilia alla Puglia, compresa Caserta ferma nella 108ma casella. Fanalino di coda Reggio Calabria. In vetta l’alpina Bolzano, seguita, sul podio, da Milano e Trento. Messa così potremmo pure liquidare tutto con un’alzata di spalle, invocando una delle regole auree del giornalismo. Fa notizia l’uomo che morde il cane e non il cane che morde l’uomo. Bolzano prima e Reggio Calabria ultima è il cane che morde l’uomo. Saremmo scattati all’impiedi per il contrario, magari con il petto pronto a sfoggiare una medaglia meridionalistica. L’Italia, invece, si ritrova come sempre spaccata in due.

NORD E SUD – Una condanna alla quale ciascuno trova le risposte, le giustificazioni, le rivendicazioni e i rancori che meglio gli conviene indossare, per fede, ideologia o propaganda.Il bilancio arancione, quello annuale, rituale, che ci intossica ogni Natale, stilato dal «Sole24Ore», non quello dell’amministrazione arancione, vede pure stavolta Napoli messa male e male assai. Su 110 province (la classifica ragiona sulle province nel loro insieme, abbiamo fatto finta di abolirle, ma sono ancora usate come strumento di catalogazione statistica) siamo al 101mo posto, cinque posti più giù dell’anno scorso.

L’ANALISI – Però tutta un’analisi va fatta, perché poi sono i dettagli a evidenziare verità sulle quali lavorare perché forniscono risposte succose seppure contraddittorie. Da Napoli si scappa (i giovani senza lavoro) e a Napoli si arriva (i turisti stranieri sedotti da una città unica al mondo). Ma una premessa va fatta. La provincia di Napoli nel suo insieme è una realtà complicata e diversa. A parte la metropoli che, come una testa abnorme assorbe complessità e identità, c’è da chiedersi che cosa hanno in comune Capri e Arzano, la Costiera e Pomigliano d’Arco o Pompei e Melito. Problemi, prospettive, interessi, economie, sebbene concentrate in uno spazio molto ristretto, hanno forme e nature differenti.

Redazione

VivoNapoli, la testata giornalistica che ha l’ambizione di diventare un interlocutore importante, capace di lanciare proposte e idee per contribuire allo sviluppo di tutto il territorio napoletano. Ogni giorno costanti aggiornamenti su fatti di cronaca e politica, ma anche approfondimenti e curiosità che riguardano il mondo dello spettacolo e della cultura.

Note: Your password will be generated automatically and sent to your email address.

Forgot Your Password?

Enter your email address and we'll send you a link you can use to pick a new password.