Compay Segundo, in concerto a Napoli il 31 luglio

571 0

Ci sono tutti gli elementi per definirlo un “appuntamento imperdibile”. La data da segnare sul calendario è
mercoledì 31 lugllio 2013, alle 21.30, il nome da scrivere in agenda è quello di Grupo Compay Segundo da
Buena Vista Social Club.
Il Cortile del Maschio Angioino ospiterà, per la prima volta, il gruppo simbolo del sound cubano per un’unica
data napoletana, che chiuderà la rassegna promossa dal Comune di Napoli “Estate a Napoli 2013”.
Compay Segundo, famoso artista cubano, ha avuto una lunghissima carriera, portata avanti attivamente fino
al momento della sua scomparsa a 95 anni nel 2003. Nel 2007 si sono celebrati i 100 anni dalla nascita del
mitico musicista cubano che, prima di morire, scelse i suoi successori, affinché divulgassero la sua musica
nel mondo. Il gruppo di undici musicisti, di cui fanno parte due suoi figli Salvador e Basilio, si chiama
appunto “Grupo Compay Segundo”.
A dieci anni dalla scomparsa di Compay, leader e fondatore del gruppo, gli undici musicisti da lui scelti
continuano a portare su e giù per il mondo brani memorabili che hanno fatto la storia dell’isola: dai ritmi
trascinanti di Macusa, Bilongo, Veinte Años, Las Flores de la Vida e la mitica e intramontabile Chan Chan.
Per ricordare l’anniversario delle scomparsa di Compay Segundo è uscito, il 9 luglio scorso, “Guantanamera
– The Essential Album”, una raccolta dei maggiori successi di Compay Segundo, incluso “Y Tú Que Has
Hecho” da “Buena Vista Social Club”.
L’anima di Compay Segundo, al secolo Maximo Francisco Repilado Muñoz, è sempre presente nel “Grupo
Compay Segundo” per mantenere vivo il ricordo di uno degli artisti più conosciuti al mondo. Compay ha
proseguito in attività fino ad oltre 90 anni, età dopo la quale ha tenuto più di cento concerti, con un successo
sempre crescente, in tutto il mondo.
Il Grupo Compay Segundo ha accompagnato tra gli altri gli importanti artisti Silvio Rodriguez, Omara
Portuondo, Eliades Ochoa, Charles Aznavour, Pío Leyva, Teresa García Caturla, Isaac Delgado, Santiago
Auserón (Juan Perro), i cantanti di flamenco Martirio e Raimundo Amador, Lou Bega e l’algerino Khaled. Pur
tenendo concerti in tutto il mondo, mantengono il loro impegno abituale di suonare nel Salon 1930 (ora
Salon Compay Segundo) presso l’Hotel Nacional de La Habana. Così i grandi temi come Macusa, Bilongo,
Veinte Años, Las Flores de la Vida e la mitica Chan Chan continuano a dimostrare che l’opera di Maximo
Francisco Repilado Muñoz, interpretata dal Grupo Compay Segundo Buena Vista Social Club, dona allegria
a milioni di ammiratori di tutto il mondo.

Comunicato stampa

Redazione

VivoNapoli, la testata giornalistica che ha l’ambizione di diventare un interlocutore importante, capace di lanciare proposte e idee per contribuire allo sviluppo di tutto il territorio napoletano. Ogni giorno costanti aggiornamenti su fatti di cronaca e politica, ma anche approfondimenti e curiosità che riguardano il mondo dello spettacolo e della cultura.

Note: Your password will be generated automatically and sent to your email address.

Forgot Your Password?

Enter your email address and we'll send you a link you can use to pick a new password.