CASTELLAMMARE DI STABIA/ Emergenza rifiuti, da oggi riprende la raccolta

500 0
20150530_rifiuti
Emergenza rifiuti a Castellammare di Stabia

NAPOLI – Emergenza rifiuti, trovato l’accordo in Prefettura: ricominceranno nelle prossime ore i prelievi di spazzatura dalle strade. La svolta è arrivata dopo oltre quattro ore di acceso confronto tra amministrazione comunale, azienda incaricata e organizzazioni sindacali. L’obiettivo era risolvere la crisi che ha fatto sprofondare Castellammare tra i rifiuti. Nelle ultime ore era scattato anche l’allarme igienico-sanitario: moltissime le zone della città disseminate di cumuli di spazzatura, tra cui anche scuole e strutture sanitarie. L’interruzione del servizio essenziale ha prodotto anche una denuncia, come confermato dal sindaco Nicola Cuomo, del Comune contro la ditta che attualmente gestisce la raccolta.

STATO DI AGITAZIONE DEI SINDACATI – Alla base della crisi c’era lo stato di agitazione proclamato dai sindacati dell’azienda e il blocco del lavoro straordinario a causa dei ritardi nel pagamento di stipendi e contributi. Da ciò è scaturito un braccio di ferro tra Ego Eco srl, la ditta vincitrice del bando per la raccolta rifiuti in città e il Comune: l’azienda lamentava il ritardo nel pagamento dei canoni da parte dell’Ente stabiese. Di mezzo c’era anche la revoca del servizio subita da Ego Eco per la presentazione di documentazione irregolare in sede di gara e la predisposizione di un nuovo bando per scegliere un nuovo gestore nelle prossime settimane. Nella serata di ieri, come già accennato, la situazione si è sbloccata. In Prefettura di Napoli le parti hanno sottoscritto un accordo per riprendere da subito la raccolta dei rifiuti. Lunedì l’amministrazione effettuerà il versamento del canone nei confronti di Ego Eco: entro pochi giorni la ditta si è quindi impegnata a dare un anticipo ai lavoratori, lo stipendio di aprile e a pagare loro tutto il lavoro straordinario che verrà svolto per ripulire tutta la città.

Redazione

VivoNapoli, la testata giornalistica che ha l’ambizione di diventare un interlocutore importante, capace di lanciare proposte e idee per contribuire allo sviluppo di tutto il territorio napoletano. Ogni giorno costanti aggiornamenti su fatti di cronaca e politica, ma anche approfondimenti e curiosità che riguardano il mondo dello spettacolo e della cultura.

Note: Your password will be generated automatically and sent to your email address.

Forgot Your Password?

Enter your email address and we'll send you a link you can use to pick a new password.