TERZIGNO/ Riciclaggio “compro-oro” sequestrati 5 milioni di euro: denunciati padre e figlio – FOTO E VIDEO

Scritto da - 11 Settembre 2014

TERZIGNO – Finanzieri della Compagnia di Ottaviano hanno dato esecuzione ad un provvedimento di arresto domiciliare nei confronti di due amministratori di un gruppo societario attivo nel commercio di preziosi, responsabili di riciclaggio di notevoli quantitativi di oro usato di provenienza illecita. Nel contempo sono stati sequestrati preventivamente “per equivalente” beni per quasi 5 milioni

Note: Your password will be generated automatically and sent to your email address.

Forgot Your Password?

Enter your email address and we'll send you a link you can use to pick a new password.