Si schianta contro muro, muore a 18 anni

144 0

SAM_12501-1024x768NAPOLI – Emanuele Musella, 18 anni, è morto in un violento incidente stradale avvenuto intorno alle 4,30, in via Miano, a Napoli, quando era quasi giunto a casa. Stava rientrando dopo aver terminato il suo turno di lavoro in un bar di Arzano, quando, forse a causa di un colpo di sonno,  ha perso il controllo della sua Smart: ha preso in pieno alcuni cassonetti di rifiuti e poi si è infranto sul muro di recinzione di un’abitazione,andandosi a schiantare prima contro i cassonetti posizionati lungo il ciglio della strada e un palo dell’illuminazione pubblica, poi contro il muro perimetrale di un’abitazione. Il decesso è sopraggiunto durante il trasporto in ospedale.

©riproduzione riservata

Redazione

VivoNapoli, la testata giornalistica che ha l’ambizione di diventare un interlocutore importante, capace di lanciare proposte e idee per contribuire allo sviluppo di tutto il territorio napoletano. Ogni giorno costanti aggiornamenti su fatti di cronaca e politica, ma anche approfondimenti e curiosità che riguardano il mondo dello spettacolo e della cultura.

Note: Your password will be generated automatically and sent to your email address.

Forgot Your Password?

Enter your email address and we'll send you a link you can use to pick a new password.