NAPOLI/ Colpito da un proiettile mentre era seduto sul divano di casa: è in fin di vita

585 0
rerr
Ricoverato per trauma cranico

NAPOLI – E’ ancora ricoverato in prognosi riservata e in imminente pericolo di vita Giorgi Gorgadze, georgiano di 26 anni colpito da un proiettile mentre era seduto sul divano di casa sua in via delle Zite, nel quartiere Vicaria a Napoli, la sera del 24 dicembre. Nell’abitazione, al quarto piano di un palazzo del vicolo, era presente anche una ragazza georgiana di 21 anni. Suo il racconto sul quale si basa al momento la ricostruzione dei fatti, cioè che Gorgadze era seduto sul divano del soggiorno quando all’improvviso è stato colpito alla testa. Portato all’ospedale Loreto Mare, i medici hanno poi scoperto che a colpire l’uomo era stato un proiettile ed è stato ricoverato per trauma cranico in prognosi riservata e in gravissimo pericolo di vita. La ragazza è stata sottoposta alla prova dello stub, risultato negativo. Nella giornata di ieri agenti della Polizia di Stato hanno trovato 12 bossoli a terra in vico Zuroli, strada nei pressi di via delle Zite e via Duomo. Indagano la Squadra mobile della Questura di Napoli e il commissariato Vicaria Mercato.

di Redazione

Redazione

VivoNapoli, la testata giornalistica che ha l’ambizione di diventare un interlocutore importante, capace di lanciare proposte e idee per contribuire allo sviluppo di tutto il territorio napoletano. Ogni giorno costanti aggiornamenti su fatti di cronaca e politica, ma anche approfondimenti e curiosità che riguardano il mondo dello spettacolo e della cultura.

Note: Your password will be generated automatically and sent to your email address.

Forgot Your Password?

Enter your email address and we'll send you a link you can use to pick a new password.