Napoli, arrestato il rapinatore degli androni

643 0

I carabinieri del nucleo operativo della compagnia napoli centro hanno sottoposto a fermo per rapine aggravate Montella Salvatore, 34 anni, residente a Marano di Napoli, incensurato.
L’uomo, raggiunto nella sua abitazione, è stato trovato in possesso dell’abbigliamento che vestiva al momento delle rapine e dell’auto usata per le stesse venendo subito dopo individuato dalle vittime di due rapine e sottoposto a fermo d’iniziativa.
Il provvedimento precautelare è stato convalidato e il gip di napoli ha disposto per il 34enne la custodia in carcere.
Nel corso di indagini su una serie di rapine fatte negli androni di palazzi nelle zone del Vomero, di Chiaia e del centro di Napoli che avevano come caratteristica comune l’abbigliamento usato dal malfattore e la presenza di una ragazzina usata per ingannare le vittime a far loro lasciare il portone d’ingresso aperto, i militari dell’arma hanno individuato Montella, grazie anche alla collaborazione di un portiere che era riuscito a fornire il numero di targa dell’auto usata dal malvivente.
A partire dall’episodio con la collaborazione del portiere, la rapina di un portafogli contenente denaro ed effetti personali a una signora 83enne perpetrata la sera del 30 giugno scorso nell’androne di casa dell’anziana in via francesco giordani, i militari dell’arma hanno individuato montella, sottoponendo successivamente in visione la sua immagine fotografica ad altre vittime di rapine perpetrate con le stesse modalità.
Nel corso delle prime individuazioni il 34enne è stato riconosciuto anche da una signora 81enne che sempre la sera del 30 giugno era stata rapinata all’interno del suo stabile in via san giacomo dei capri (borsetta e oggetti preziosi).
Sulla base dei citati 2 episodi l’uomo è stato sottoposto a fermo e associato al carcere di poggioreale. Nel frattempo, continuando le indagini, i carabinieri hanno accertato sue evidenti responsabilità anche nelle seguenti rapine, perpetrate con lo stesso modus operandi:
18.05.2013 – rapina perpetrata nel primo pomeriggio in via crispi;
24.06.2013 – rapina perpetrata in serata sul corso vittorio emanuele;
27.06.2013 – rapina perpetrata in serata su via piedigrotta;
30.06.2013 – rapina perpetrata in serata su via tropeano, qualche ora prima di quelle in via san giacomo dei capri e via francesco giordani.
I cittadini che lo riconoscono sono pregati di rivolgersi ai carabinieri o alle altre forze dell’ordine.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Redazione

VivoNapoli, la testata giornalistica che ha l’ambizione di diventare un interlocutore importante, capace di lanciare proposte e idee per contribuire allo sviluppo di tutto il territorio napoletano. Ogni giorno costanti aggiornamenti su fatti di cronaca e politica, ma anche approfondimenti e curiosità che riguardano il mondo dello spettacolo e della cultura.

Note: Your password will be generated automatically and sent to your email address.

Forgot Your Password?

Enter your email address and we'll send you a link you can use to pick a new password.