NAPOLI/ Anche la Deutsche Bank nel mirino dei crolli, disagi per gli utenti – LE FOTO

854 0

[portfolio_slideshow]

di Fabiana Paciello

NAPOLI – In questa città continuamente a rischio di crolli nemmeno le banche sono più sicure. La filiale della Deutsche Bank in Via Santa Brigida è completamente puntellato già da due giorni, e questa mattina sono incominciati dei lavori che non si sa quando finiranno e sono finalizzati alla messa in sicurezza. Stando ad alcune indiscrezioni di persone che lavorano nella zona, ultimamente si sarebbe concretizzato un serio pericolo di caduta dei cornicioni, tanto da richiedere un intervento delle forze dell’ordine nella serata di sabato. L’ingresso principale della banca è completamente inaccessibile, per cui gli impiegati e i clienti devono servirsi di quello secondario in Vico Corrieri. Resta il disagio per coloro che volevano usufruire del servizio bancomat e sono stati costretti ad usare gli sportelli di altre banche, in alcuni casi anche pagando una commissione.

EE
Lavori in via Santa Brigida

LE CONSEGUENZE DOPO IL CROLLO – In Via Santa Brigida ormai quasi tutti gli edifici sono puntellati, in conseguenza di una psicosi che si è scatenata dopo la tragedia del crollo di un cornicione dalla Galleria Umberto lo scorso 5 luglio. Persino l’ingresso della chiesa è pieno di ferri. Stranamente, però, in molti di questi edifici sono state montate solo le impalcature, ma non si sono ancora visti operai al lavoro. C’è quindi da chiedersi come mai i lavori alla banca siano cominciati tanto velocemente, subito dopo il montaggio delle impalcature.

LAVORI IN CORSO – Dal momento che in Via Santa Brigida ci sono soprattutto condomini privati ai quali già in passato erano state mandate le diffide per fare i lavori di messa in sicurezza, viene il dubbio che le impalcature siano state montate per far credere ci siano in atto dei lavori in realtà mai cominciati.Sul posto sono presenti anche degli agenti della polizia municipale, per controllare che non si mettano motorini in sosta vietata e che non arrivino ambulanti abusivi. Sarebbe opportuno anche un controllo sul corretto svolgimento dei lavori in tutti gli edifici.

 

Redazione

VivoNapoli, la testata giornalistica che ha l’ambizione di diventare un interlocutore importante, capace di lanciare proposte e idee per contribuire allo sviluppo di tutto il territorio napoletano. Ogni giorno costanti aggiornamenti su fatti di cronaca e politica, ma anche approfondimenti e curiosità che riguardano il mondo dello spettacolo e della cultura.

Note: Your password will be generated automatically and sent to your email address.

Forgot Your Password?

Enter your email address and we'll send you a link you can use to pick a new password.