Errore della banca le accredita 25 milioni: «Mi compro un’isola»

818 0

Si sveglia la mattina e controllando sul suo smartphone scopre di avere 25 milioni di dollari sul conto corrente.

Un risveglio da sogno quello di Clare Wainwright, un avvocato di Sidney he si è vista accreditare improvvisamente l’enorme somma sul suo conto della National Australia Bank (NAB).

Clare si aspettava di avere circa 2500 dollari, dopo aver ricevuto una lettera da parte della sua banca in cui le veniva confermato il rimborso di un prestito che lei aveva precedentemente richiesto da un altro conto ma nel sistema è stato inserito qualche zero in più. Come riporta anche il Sun, la ragazza ha però informato prontamente la banca dell’errore, assicurando di non aver speso nulla della cifra che le è stata accreditata impropriamente e dall’istituto hanno provveduto a risolvere il problema.

La ragazza conoscendo bene la legge e sapendo che non avrebbe dovuto toccare i soldi accreditati ha provveduto a far risolvere la falla, ma ha scherzato dicendo che avrebbe sicuramente estinto il mutuo e magari comprato anche un isola. Ora la banca sta cercando di capire cosa ci sia alla base dell’errore.

Redazione

VivoNapoli, la testata giornalistica che ha l’ambizione di diventare un interlocutore importante, capace di lanciare proposte e idee per contribuire allo sviluppo di tutto il territorio napoletano. Ogni giorno costanti aggiornamenti su fatti di cronaca e politica, ma anche approfondimenti e curiosità che riguardano il mondo dello spettacolo e della cultura.

Note: Your password will be generated automatically and sent to your email address.

Forgot Your Password?

Enter your email address and we'll send you a link you can use to pick a new password.