Bagarre alla municipalità Vomero, consiglieri presenti solo per il bonus dei 50 euro: niente riunione

1996 0

Si è tenuta, anzi si sarebbe dovuta tenere, l’assemblea delle “forze politiche” della municipalità Vomero per discutere del tema importante dell’apertura al pubblico del giardino del vomero adiacente il mercatino di Antignano, chiuso per il noto problema di sicurezza a seguito della caduta di un consistente robusto ramo d’albero – dichiara Aldo Vivenzio membro dei pensionati d’Europa – L’assemblea iniziata alle 14,30, ha visto un nutrito numero di partecipanti autorizzati alla discussione e la”conta” degli aventi diritto è stata positiva per cui con il numero legale, sufficiente e necessario per il dibattito e delle decisioni del giorno è stato completo e si è dato inizio alle problematiche e relative discussioni sollevate dagli intervenuti per poi confluire l’attenzione di tutti sull’argomento principale della apertura o meno del giardino.

Ma, dopo appena l’intervento di uno solo dei partecipanti, i signori “del governo” della municipalità” hanno cominciato a dileguarsi uno ad uno fino a che uno dell’opposizione ha chiesto di rifare la “conta” perchè,  ha visto diminuire in maniera considerevole i partecipanti del “governo”. La conta, infatti, ha rilevato che il numero legale non era c’era più e ha annunciato lo scioglimento della riunione con grandissimo rammarico sia dell’opposizione – leggi in articolare il M5S – che del nutrito numero di pubblico che si aspettava una riunione “seria e concreta” che desse indicazioni positive alla riapertura del giardino chiuso oramai da mesi e senza nessun tipo di lavori che mettessero in sicurezza il giardino stesso dal ripetersi l’increscioso fatto che ne ha determinato la chiusura.Cori di scontento e di “…ladri e accattoni …” sono volati all’indirizzo di coloro che hanno abbandonato la riunione e molti hanno anche individuato nel “bonus” dei 50euro, previsti per il rimborso spese per l’attività “dei lavori” della riunione, il motivo dell’abbandono dell’aula facendola quindi rimandare facendosi accreditare nuovi 50euro per la prossima riunione, ha concluso Aldo Vivenzio. 

Redazione

VivoNapoli, la testata giornalistica che ha l’ambizione di diventare un interlocutore importante, capace di lanciare proposte e idee per contribuire allo sviluppo di tutto il territorio napoletano. Ogni giorno costanti aggiornamenti su fatti di cronaca e politica, ma anche approfondimenti e curiosità che riguardano il mondo dello spettacolo e della cultura.

Note: Your password will be generated automatically and sent to your email address.

Forgot Your Password?

Enter your email address and we'll send you a link you can use to pick a new password.