TEATRO/ Shakespeare, Pirandello e Checov rivivono sul palco del Tasso – ECCO IL PROGRAMMA

519 0
IMG-20141119-WA0000
Un momento della conferenza di presentazione al teatro Tasso

di Magdalena Sanges

NAPOLI – William Shakespeare, Luigi Pirandello e Anton Checov rivivono quest’anno nella nuova stagione di spettacoli del Teatro Tasso, da sempre pronto a ripescare grandi capolavori della letteratura per il piacere del pubblico. Sei spettacoli, uno al mese, accompagneranno tutti gli appassionati da dicembre a maggio per un altro anno ricco di interessanti rappresentazioni.

TEATRO E SCUOLA – Da sempre il Teatro Tasso porta in scena alcune tra le migliori opere mai realizzate, dando anche la possibilità a tanti esordienti di farsi conoscere e apprezzare dal pubblico. Pur essendo un piccolo teatro, quello del direttore artistico Giampiero Notarangelo, è comunque molto conosciuto grazie anche alla scuola di giovani attori che da anni forma tantissimi ragazzi che vogliono entrare nel mondo dello spettacolo. Tante compagnie hanno infatti preso vita proprio a partire dalla scuola di teatro che vanta un gran numero di iscritti ogni anno. «Il teatro non deve essere solo divertimento ma deve avere un suo impegno – ha detto durante la conferenza stampa Giampiero Notarangelo – ecco perché le compagnie scelte presentano tutte spettacoli di un certo spessore culturale e sono tutte guidate da una grande passione e tanto entusiasmo». Lo spazio è effettivamente famoso anche per la rappresentazione di intramontabili classici della letteratura teatrale e straniera, segno della grande preparazione degli artisti.

 CAPOLAVORI SENZA TEMPO – Se si parla di teatro naturalmente non ci si può non riferire almeno a William Shakespeare per quanto riguarda l’Europa e a Luigi Pirandello per rimanere in Italia. Entrambi gli autori, seppure in epoche molto distanti tra loro, hanno lasciato il segno in quella che è la messa in scena di opere da loro stessi scritte. Opere che non smetteranno mai di essere rappresentate, riprodotte, modificate, riportando sempre un enorme successo. C’è in effetti chi ama andare a teatro per vedere qualcosa di già noto, per capire meglio la storia e non perdere nemmeno una virgola. Si tratta poi di capolavori che non smetteranno mai di piacere, per la loro perfezione di forma e di trama, che le ha fatte entrare a pieno titolo nelle ambizioni dei giovani commediografi. Ecco perché il Teatro Tasso, unendo classico e contemporaneo, non sbaglia mai un colpo e forse la scaletta di quest’anno risulterà essere la migliore di sempre.

CALENDARIO SPETTACOLI – Si parte il 6 e il 7 dicembre con “A ruota libera…il varietà” per la regia di Vincenzo Ricci, che fa rivivere sul palco la comicità brillante dei fantastici anni Sessanta-Settanta. Il 24 e il 25 gennaio sarà invece la volta di “I fantasmi del ’43” di Raffaele Bovenzi, storia liberamente tratta dal romanzo di Erri De Luca “Il giorno prima della felicità”. A seguire il 7 e l’8 febbraio Giampiero Notarangelo porterà in scena “La Tempesta” di William Shakespeare, dramma incentrato sull’opposizione tra Prospero e Calibano. Grande ritorno al teatro di Pirandello il 28 febbraio e l’1 marzo con “Il berretto a sonagli” diretto da Ciro Fiengo. Il 4 e il 5 aprile Giampiero Notarangelo porterà in scena il dramma inedito di Anna Ortolani su Gesualdo da Venosa, noto per l’assassinio della moglie Maria d’Avalos. Per concludere 30 e 31 maggio “Il Gabbiano” di Checov rivivrà sul palco del Teatro Tasso grazie ad una rivisitazione del direttore artistico Giampiero Notarangelo.

 

 

 

Redazione

VivoNapoli, la testata giornalistica che ha l’ambizione di diventare un interlocutore importante, capace di lanciare proposte e idee per contribuire allo sviluppo di tutto il territorio napoletano. Ogni giorno costanti aggiornamenti su fatti di cronaca e politica, ma anche approfondimenti e curiosità che riguardano il mondo dello spettacolo e della cultura.

Note: Your password will be generated automatically and sent to your email address.

Forgot Your Password?

Enter your email address and we'll send you a link you can use to pick a new password.