NAPOLI/ Carte di credito clonate, in manette impiegato delle Poste e il suo complice “falsario”

Scritto da - 27 Marzo 2015

NAPOLI – Uno procurava carte di credito spedite per posta ai destinatari approfittando del suo ruolo in un ufficio delle Poste e l’altro, il complice, clonava le bande magnetiche. È quanto hanno accertato i Carabinieri della Stazione di Napoli Chiaia che hanno arrestato per peculato e per possesso di carte di credito di provenienza illecita Vincenzo

Note: Your password will be generated automatically and sent to your email address.

Forgot Your Password?

Enter your email address and we'll send you a link you can use to pick a new password.