Sulla Circumvesuviana fumavano e viaggiavano senza biglietto, capotreno aggredita da due passeggeri

Scritto da - 17 Ottobre 2014

NAPOLI – Un poliziotto del Commissariato di Nola è intervenuto in difesa di una 31enne capotreno della Circumvesuviana aggredita da due giovani passeggeri denunciati poi  per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale. Il fatto è avvenuto, ieri sera intorno alle 20, su un treno della linea Napoli – Baiano, presso la stazione di Castello di

Note: Your password will be generated automatically and sent to your email address.

Forgot Your Password?

Enter your email address and we'll send you a link you can use to pick a new password.