Polizia Municipale: tentata truffa ai danni di passanti

Scritto da - 9 Novembre 2017

Nell’ambito delle attività di controllo del territorio, personale dell’ Unità Operativa Avvocata della Polizia Municipale in Piazza Municipio, hanno fermato un individuo, poi identificato per tale L. D. nato a Napoli di anni 46, che tentava di vendere ad alcuni passanti uno smartphone ed un tablet. Al truffatore veniva perquisito lo zaino in suo possesso

Cieco guida e fa volantinaggio, Giudice lo assolve: “È solo irresponsabile”

Scritto da - 15 Ottobre 2017

Il Tribunale di Bari ha assolto «perché il fatto non sussiste» il 59enne barese Francesco Caringella, che era stato accusato di truffa aggravata ai danni dell’Inps per aver percepito, secondo l’accusa indebitamente, per 23 anni la pensione di invalidità civile e l’indennità di accompagnamento in quanto cieco. Dalle indagini della Guardia di Finanza di Bari,

Si fingevano poliziotti o avvocati, e anche sacerdoti, per truffare le persone anziane

Scritto da - 10 Ottobre 2017

Maxi operazione questa mattina a Napoli da parte della Polizia di Stato e dell’Arma dei Carabinieri, che hanno lavorato congiuntamente. In azione sono entrati i poliziotti della Squadra Mobile della Questura di Frosinone e i carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Frosinone, impegnati nella cattura di numerosi individui, di origini partenopee, dediti

Attiva Sky fingendosi la moglie del giocatore dell’Empoli Maccarone

Scritto da - 10 Maggio 2017

L’attaccante dell’Empoli FC Massimo Maccarone è stato truffato da una donna residente a Pomigliano D’Arco che, fingendosi sua moglie, aveva attivato un abbonamento a ‘Sky multivision’ a spese del giocatore di serie A. La polizia però l’ha scoperta e denunciata. Secondo le indagini erano cinque anni che la truffatrice usufruiva dei servizi senza pagare, con

Travestiti da netturbini, carabinieri incastrano due specialisti in truffe agli anziani

Scritto da - 6 Aprile 2017

NAPOLI – Antonio Ascione, 55enne, e V.B, 17 anni, devono rispondere di concorso in truffa aggravata. A finire nella loro rete, una 85enne che ignara di tutto credeva di aver avuto contatti telefonici con la nipote e aveva sborsato 3500 euro in contante nelle mani dei due truffatori, fintisi spedizionieri. Fingendosi netturbini i militari li hanno

Cimitero Poggioreale, aperte le cappelle sequestrate – LE FOTO

Scritto da - 7 Ottobre 2016

[slideshow_deploy id=’51154′] “Il primo obiettivo, permettere alle famiglie truffate di poter accedere alle cappelle sequestrate per poter tenere in ordine le tome dei loro defunti, l’abbiamo raggiunto, ora bisogna andare avanti su questa e sulle altre vicende emerse nel corso del sopralluogo della scorsa settimana quando abbiamo rilevato diversi problemi da affrontare con la massima

Paga 100 euro per l’acquisto di un I-Pad della Apple e riceve una mattonella

Scritto da - 6 Ottobre 2016

I truffatori di turno specializzati nella tecnica del c.d. “pacco”, senz’altro si sarebbero materializzati, gli agenti della sezione “Volanti” dell’U.P.G., hanno effettuato uno specifico servizio di appostamento. I risultati non sono tardati a giungere, infatti, nei pressi del passaggio pedonale del porto, in Via Colombo, Enrico Calise, di 42anni e Francesco D’Alpino, di 61 anni,

Napoli, donna riconosce il truffatore che le ha fatto il “pacco”, colpita dal coccio di una bottiglia: sfregiata

Scritto da - 24 Febbraio 2016

Vittima del fendente è una 37enne che stamane, a poche centinaia di metri di distanza dalla stazione Garibaldi, è stata aggredita da un uomo che non si è fermato alle percosse ma recuperando una bottiglia da terra e rompendola, l’ha scagliata contro il viso della giovane. L’episodio è durato solo qualche istante tra la confusione

Truffa ai danni di Poste Italiane, 11 indagati

Scritto da - 15 Luglio 2015

NAPOLI – Undici ordinanze di custodia cautelare di cui tre agli arresti domiciliari eseguiti a Roma, Napoli e Modena: questo è il risultato dell’operazione messa in atto dalla Polizia di Stato in stretta sinergia con Poste Italiane Spa, che ha interessato diverse province italiane.Il reato contestato è quello di truffa e frode ai danni dei

Note: Your password will be generated automatically and sent to your email address.

Forgot Your Password?

Enter your email address and we'll send you a link you can use to pick a new password.