STRAGE DI SECONDIGLIANO/ Sì alla perizia psichiatrica per Murolo: sarà visitato da un’equipe di specialisti

Scritto da - 28 Maggio 2015

NAPOLI –  Una mossa calata nel corso delle indagini che vedono l’infermiere napoletano indagato di strage, da parte del suo difensore, il penalista Carlo Bianco. Un’equipe di medici e specialisti in psichiatria potrà visitare Giulio Murolo, l’uomo responsabile di quattro omicidi a Secondigliano. Tecnicamente si tratta di una richiesta di visita medica, giustificata di fronte

Note: Your password will be generated automatically and sent to your email address.

Forgot Your Password?

Enter your email address and we'll send you a link you can use to pick a new password.