CASTELLAMMARE DI STABIA/ Gli spara dopo una lite: in manette titolare ditta funeraria

Scritto da - 2 Aprile 2015

NAPOLI – Riuscì a salvarsi per miracolo, Umberto Ingenito, titolare di una ditta che realizza tombe ed opere funerarie, ferito con un colpo di arma da fuoco esploso dal suo rivale sul mercato nel settore funerario. I carabinieri di Castellammare di Stabia hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare, emessa dal Gip di Torre Annunziata su richiesta

Note: Your password will be generated automatically and sent to your email address.

Forgot Your Password?

Enter your email address and we'll send you a link you can use to pick a new password.