“Perché con le parole si può arrivare al cuore, alle coscienze”. Il punto di vista delle vittime innocenti della camorra in ‘Come Nuvole Nere’, il nuovo libro di Raffaele Sardo

Scritto da - 11 Luglio 2013

“Se una donna viene stuprata e il racconto lo fa il carnefice, il violentatore, e poi sentite il racconto della donna, secondo voi è lo stesso racconto? O sembrano storie diverse? Raccontare storie dal punto di vista delle vittime è un film diverso… Ma immaginate una persona che perde un figlio, un papà che perde

Note: Your password will be generated automatically and sent to your email address.

Forgot Your Password?

Enter your email address and we'll send you a link you can use to pick a new password.