NAPOLI/ Lutto cittadino, Renzi non viene ma si scende in piazza contro di lui al grido “Statte ‘a casa”

Scritto da - 16 Maggio 2015

NAPOLI – Dopo la strage di ieri quando un uomo, a Secondigliano, ha sparato dal suo balcone uccidendo quattro persone e ferendone sei, a Napoli è stato proclamato lutto cittadino. Situazione che ha portato ad annullare l’inaugurazione della metropolitana di piazza Municipio alla presenza del premier Matteo Renzi che quindi è rimasto a casa. Nonostante

Note: Your password will be generated automatically and sent to your email address.

Forgot Your Password?

Enter your email address and we'll send you a link you can use to pick a new password.