QUALIANO/ Scoperta fabbrica di vestiti falsi: centinaia le marche “pezzottate” – LE FOTO

Scritto da - 15 Aprile 2015

[portfolio_slideshow] QUALIANO – Avevano realizzato in un capannone di 200 metri un vero laboratori per la confezione di abiti “pezzottati”. I carabinieri della Stazione di Qualiano hanno arrestato per introduzione nello Stato e commercio di prodotti con segni falsi Zaouia Fauzi, 48enne e Khemiri Fadhel, 34enne, entrambi domiciliati a Qualiano. LE GRIFFE PIU’ FAMOSE CONTRAFFATTE

Note: Your password will be generated automatically and sent to your email address.

Forgot Your Password?

Enter your email address and we'll send you a link you can use to pick a new password.