In manette molestatore seriale: era l’incubo delle ragazze

Scritto da - 3 Novembre 2017

I Carabinieri della tenenza di Ercolano ( Napoli) hanno arrestato per violenza sessuale un 43enne di Scisciano già noto alle forze dell’ordine. I militari dell’Arma lo hanno notato a bordo di un treno della Circumvesuviana vicino a una 18enne che era costretta a scansarsi continuamente perché il 43enne le si avvicinava ogni volta. La stessa

Tenta di derubare una viaggiatrice: bloccato dai militari e dalla Polizia

Scritto da - 4 Ottobre 2017

Sempre più proficua la collaborazione tra la Polizia Ferroviaria di Napoli e l’ Esercito Italiano, impegnati nell’operazione “Strade Sicure”, anche in ambito ferroviario, a tutela della sicurezza dei trasporti e dei viaggiatori. Gli Agenti del Reparto Operativo Polfer di Napoli Centrale, congiuntamente ad una pattuglia del Reggimento “Cavalleggeri Guide”, in servizio nella stazione ferroviaria di

Secondigliano, quartiere sotto assedio: militari ovunque

Scritto da - 22 Aprile 2016

Il blitz è scattato alle tre dell’altra notte. Un’operazione in grande stile, di quelle che i residenti del Rione dei Fiori, di Cupa dell’Arco, di via Dante e della Vinella Grassi non vedevano dal 2004, cioè dai giorni della prima faida di Scampia. Briefing con gli ufficiali quando il sole è già calato da tempo,

Con 10 Rolex e 30mila euro in casa: arrestato affiliato ai Contini

Scritto da - 21 Maggio 2015

NAPOLI –  A casa sua sono stati trovati una pistola, 33mila euro e 10 orologi griffati. I carabinieri del nucleo operativo della compagnia Napoli Stella hanno arrestato per detenzione illegale di armi e ricettazione il 49enne residente in vico Guardia, già noto alle forze dell’ordine, un affiliato al clan Contini, Raffaele Esposito, è stato arrestato

Babyrapinatori, due colpi in 15 minuti: arrestati tre minorenni e un maggiorenne – LE FOTO

Scritto da - 12 Maggio 2015

[portfolio_slideshow] NAPOLI – Le telecamere del sistema di videosorveglianza riprendono tutta l’esuberanza e la goliardia tipiche dell’età. sono F.R., 18enne da qualche settimana, già noto alle forze di polizia, poi un 17enne e due quindicenni, incensurati, tutti napoletani, sottoposti a fermo di indiziato di delitto dai Carabinieri della Compagnia di Napoli Poggioreale perchè ritenuti responsabili di

LA VERGOGNA/ Tre bambini su scooter e i carabinieri “si voltano dall’altra parte” – LA FOTO

Scritto da - 9 Marzo 2015

NAPOLI – Sta indignando la foto che circola sul web. Tre bambini senza casco alla guida di uno scooter, il tutto davanti ad un’automobile dei carabinieri. A denunciare il fatto, l’esponente dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli. Un’immagine che sta scatenando vari commenti da parte del popolo dei social network che si sente abbandonato dalle forze

SOMMA VESUVIANA/ Con maschere e passamontagna rapinano un Eurobet, uno solo in manette – LE FOTO

Scritto da - 26 Febbraio 2015

[portfolio_slideshow] NAPOLI – Avevano pensato a tutto: targhe dell’utilitaria di mamma coperte con nastro adesivo, maschere da scena e passamontagna per tenerle fissate al volto, pistole replica di quelle in dotazione alle forze dell’ordine per intimorire la vittima designata della rapina. E così che nella tarda serata, tutti travisati e armati di pistola, hanno fatto

CAMORRA/ Blitz della Guardia di Finanza: in manette 12 esponenti del clan Mallardo

Scritto da - 13 Gennaio 2015

NAPOLI – Dalle prime ore dell’alba, i militari della Guardia di Finanza (Nucleo di Polizia Tributaria di Roma – Gruppo Investigazione Criminalità Organizzata), supportati anche da numerosi mezzi aerei e con il supporto delle Fiamme Gialle di Napoli, stanno eseguendo un’ordinanza di custodia cautelare nei confronti di dodici esponenti del clan Mallardo egemone nel territorio

NAPOLI/ Assaltavano portavalori con kalashnikov, in manette banda di rapinatori – LE FOTO

Scritto da - 28 Novembre 2014

di Vincenzo Vinciguerra [portfolio_slideshow] NAPOLI – Le indagini svolte dai militari dell’arma, coordinate dalla Procura di Napoli, sono iniziate a marzo 2013 che ha portato al ritrovamento di vari armi da fuoco, tra cui un fucile kalashnikov e un fucile a canne mozze, avvenuto a Napoli il 19 dicembre 2013 con l’arresto in flagranza di Vallefuoco

Note: Your password will be generated automatically and sent to your email address.

Forgot Your Password?

Enter your email address and we'll send you a link you can use to pick a new password.