CAMORRA/ Sequestrati beni per 2 milioni a imprenditore napoletano detto “Massitiello”

Scritto da - 18 Dicembre 2014

NAPOLI – È di circa 2 milioni di euro l’ammontare dei beni messi sotto sequestro dall’operazione, di stamattina all’alba, da parte della Direzione investigativa antimafia di Napoli. il Decreto, emesso dal Tribunale di Napoli – Sezione Misure di Prevenzione, è stato eseguito nei confronti di un imprenditore che opera nel settore degli autotrasporti, esponente del

Note: Your password will be generated automatically and sent to your email address.

Forgot Your Password?

Enter your email address and we'll send you a link you can use to pick a new password.