Scoperto ordigno militare a Qualiano: poteva essere una tragedia

384 0

Recuperato un ordigno militare inesploso in via Matteotti presso un’abitazione privata. La scoperta ha dell’incredibile: i proprietari di casa stavano rastrellando il suolo del garage per dei lavori, quando il più anziano del gruppo, un ottantaquattrenne, scavando nella sua memoria ha riconosciuto l’ordigno facendolo risalire alla seconda guerra mondiale. Allertati i parenti presenti hanno provveduto a contattare le autorità che si sono recate sul posto. L’uomo stesso ha poi dichiarato che in quel luogo durante il secondo conflitto bellico mondiale era installato un accampamento militare tedesco; l’ordigno sarebbe quindi stato nascosto in quegli anni per evitare che gli alleati scoprissero tali armi o disarmassero gli italo-tedeschi. Si attendono ora le analisi tecniche per approfondire eventuali rischi e spostare il congegno in un luogo consono.

Marco Coppola

Redazione

VivoNapoli, la testata giornalistica che ha l’ambizione di diventare un interlocutore importante, capace di lanciare proposte e idee per contribuire allo sviluppo di tutto il territorio napoletano. Ogni giorno costanti aggiornamenti su fatti di cronaca e politica, ma anche approfondimenti e curiosità che riguardano il mondo dello spettacolo e della cultura.

Note: Your password will be generated automatically and sent to your email address.

Forgot Your Password?

Enter your email address and we'll send you a link you can use to pick a new password.