San Domenico Maggiore aperta fino a mezzanotte, notte d’Arte domani a partire dalle ore 18

580 0

san-domenico
Piazza San Domenico Maggiore a Napoli

NAPOLI – È tempo di fare la “differenza”. E scegliere la cultura è sempre uno dei modi migliori. Con questo obiettivo il Consiglio della Municipalità 2 del Comune di Napoli, presieduta da Francesco Chirico, ha pianificato di “mantenere sveglio il centro storico” con la manifestazione Notte d’Arte 2013. A partire dalle 18 di sabato 14 dicembre sino alle 3 della domenica successiva, cittadini e turisti avranno la possibilità di vivere un fitto programma di eventi caratterizzati dal tema: la ricchezza delle diversità culturali.

 

RISCOPRIRE SAN DOMENICO MAGGIORE – Tra i soggetti partecipanti in questa II edizione di “cultura by night”, si ripresenta anche per quest’anno la Cooperativa Sociale ParteNeapolis. Impegnata in prima linea nel promuovere il patrimonio della città a cui si lega nella memoria del doppio nome Partenope e Neapolis, la Cooperativa dedica una cura tutta speciale alla sala del Tesoro nella chiesa di San Domenico Maggiore, in virtù di una convenzione stipulata con il F.E.C. (Fondo Edifici di Culto), proprietario dell’immobile e dei beni in esso conservati, e con i Padri Domenicani, custodi e responsabili dell’Ufficiatura. In occasione della Notte d’Arte 2013, la Cooperativa ParteNeapolis invita a riscoprire questo luogo “assai caro” alla storia dell’Ordine Domenico per vedere cose “mai viste”: gli abiti e gli oggetti personali di sovrani aragonesi e di alcuni personaggi sepolti nelle Arche della Sagrestia, gli oggetti d’arte della vita liturgica dell’Ordine, i busti argentati dei Santi domenicani e tant’altro meritevole di essere vissuto dal vivo.

 

IL PROGRAMMA DELLE VISITE – In linea con “Percorsi d’Arte”, una delle due sezioni con cui è stato gestito l’evento comunale, la Cooperativa ha organizzato un ciclo di visite guidate in cui rientra anche la Basilica di San Domenico, una delle chiese più ricche di “strati” storico-artistici, che per l’occasione rimarrà aperta sino alla mezzanotte.

 

Di seguito il programma:

apertura straordinaria dalle ore 19.00 alle ore 24.00

biglietto d’ingresso e visita guidata alla Sala € 3,00

biglietto d’ingresso e visita guidata alla Sala ed alla Basilica € 5,00

gratuito per under 12

visite con partenza ogni mezz’ora: 19.00/19.30/20.00/20.30/21.00/21.30/22.00/22.30/23.00/23.30 (ultima visita).

Per maggiori informazioni

 

INVITARE ALL’ARTE – Ambra Giglio, vicepresidente della Cooperativa Sociale ParteNeapolis crede nella trasmissione della cultura attraverso un rapporto diretto tra cittadini e contesto territoriale: «L’anno scorso, partecipando all’evento con grande raccolta di consensi, abbiamo verificato che tanti cittadini non conoscono le bellezze “sotto casa”.  Sono occasioni come queste che invogliano la gente a scoprire, conoscere e vivere l’arte della propria città. Come cooperativa ci sentiamo parte attiva nella valorizzazione del territorio e intendiamo, in questo, avvicinarci al cuore delle persone: aprire di sera le porte della Sala del Tesoro è come invitare, nell’intimità della tua casa, un amico a cena ed offrirgli ogni tipo di prelibatezza…culturale, s’intende!». 

 

Giovanni Postiglione

Redazione

VivoNapoli, la testata giornalistica che ha l’ambizione di diventare un interlocutore importante, capace di lanciare proposte e idee per contribuire allo sviluppo di tutto il territorio napoletano. Ogni giorno costanti aggiornamenti su fatti di cronaca e politica, ma anche approfondimenti e curiosità che riguardano il mondo dello spettacolo e della cultura.

Note: Your password will be generated automatically and sent to your email address.

Forgot Your Password?

Enter your email address and we'll send you a link you can use to pick a new password.