Sagra del Mare Flegrea 2013: una XXV edizione d.o.c.

390 0

Monte di Procida – La Sagra del Mare Flegrea alla sua XXV edizione si conferma l’evento estivo forse più importante dell’area flegrea. Anniversario d’argento per l’iniziativa promossa dall’Associazione Vivi l’Estate! all’insegna della gastronomia locale, della tammorra e della raccolta differenziata.

 

La Sagra del Mare Flegrea è probabilmente l’evento principale dell’estate del panorama flegreo, che richiama nel Comune di Monte di Procida migliaia di partecipanti in nome della buona cucina marinara.

 

Quest’anno 2013, da giovedì 8 a domenica 11 agosto, l’iniziativa ha festeggiato il XXV anniversario del progetto dell’Associazione Vivi l’Estate! nato per promuovere e valorizzare la ricchezza etno-gastronomica, artigianale e tradizionale tipiche del territorio flegreo.

L’organizzazione di questo evento è, da anni, ormai, il risultato positivo della collaborazione tra enti pubblici, imprenditori privati, associazioni e cittadini, tutti impegnati a mantenere sempre alta la fama e il successo della sagra.

 

L’affluenza di pubblico anche quest’anno ha toccato cifre record (solo 1000 persone nella sola serata di sabato!) ed il merito è da attribuire in primis allo scenario tutto naturale che ospita questa grande “festa di piazza”, la suggestiva cornice del porticciolo della località Acquamorta con i suoi scogli a perdita d’occhio, un cielo stellato come volta, i gozzetti ammainati a sulla darsena, e i colori e i profumi del mare di notte.

 

Ecco i segreti, o meglio, gli “ingredienti” (volendo rimanere in tema) di questo sempre riuscitissimo evento:

 

Cucina marinara locale. I ristoratori locali che partecipano alla sagra allestiscono, rigorosamente dal vivo, gli stand con le loro specialità culinarie. Il menù offerto di quest’anno è stato ancora una volta un percorso gustativo a base di mare: bruschette, pizzette d’alghe, quattro specialità di primi piatti di pasta fresca, pepata di cozze e frittura di paranza, anguria, dolce, caffè e ottimo vino locale con riconoscimento Campi Flegrei d.o.c.

 

Musica e artigianato.  Quest’anno le portate sono state accompagnate dall’inebriante ritmo della tamorra e della musica popolare campana. Sul palco si sono esibiti, secondo scaletta del programma giornaliero, i Crocevia, i Discede, il m.° Massimo Colasurdo e i A Paranza r’o llione, mentre un quartetto di tammorrari itineranti ha coinvolto la folla a ballare. Non è mancato il caratteristico mercatino dell’artigianato, per l’acquisto di prodotti locali a prezzo di sagra.

 

Accoglienza e ospitalità. È forse questo il punto forza della sagra: l’affabilità, la cortesia e l’accoglienza dei cittadini di questo paesino, ma soprattutto degli organizzatori e degli operatori che hanno servito la clientela nonostante la fatica e il sudore per le file chilometriche da accontentare. Questo è stato il parere unanime raccolto ascoltando i commenti della gente.

 

E la novità di quest’anno è stata l’ecologia: piatti, bicchieri e posate sono stati realizzati con una plastica speciale biodegradabile ECOZEMA. I giovani volontari dell’Ass.ne Vivi l’Estate! ci spiegano che a Monte di Procida si ha grande considerazione dell’ambiente e la raccolta differenziata è una realtà ormai radicata da più di 10 anni nella mentalità dei cittadini. Anche la raccolta dell’organico permetterà la produzione un COMPOST ad alta qualità fertilizzante.

 

Eventi come la Sagra del Mare Flegrea sono un modello in miniatura di quanto sia possibile offrire dell’ottimo turismo locale, quando la volontà e la buona intenzione si sposano con l’educazione ambientale e l’accoglienza della clientela.

 

Giovanni Postiglione

Redazione

VivoNapoli, la testata giornalistica che ha l’ambizione di diventare un interlocutore importante, capace di lanciare proposte e idee per contribuire allo sviluppo di tutto il territorio napoletano. Ogni giorno costanti aggiornamenti su fatti di cronaca e politica, ma anche approfondimenti e curiosità che riguardano il mondo dello spettacolo e della cultura.

Note: Your password will be generated automatically and sent to your email address.

Forgot Your Password?

Enter your email address and we'll send you a link you can use to pick a new password.