Proveniente dal Nord Italia un carico di cocaina pura di 30 kg: arrestati gli autisti

586 0

DSC_9408NAPOLI –I due autisti, entrambi incensurati, sono stati arrestati e tradotti alla casa circondariale di poggioreale,sono Esposito Sabato, 52 anni, di Nola, titolare della ditta trasporti e Capasso Mario, 28 anni di Somma Vesuviana dipendente della medesima società nolana.
I militari dell’arma non hanno soltanto evitato tragiche conseguenze per la marcia dell’ imprudente automezzo pesante, ma sorpresi dall’atteggiamento particolarmente nervoso dei due autisti, hanno deciso di effettuare un’accurata ispezione del mezzo. La presenza di vari contenitori vuoti, ai quali non hanno saputo dare plausibili giustificazioni i due occupanti del mezzo pesante proveniente dai confini del nord italia, ha ulteriormente insospettito i militari, che hanno così deciso di far intervenire sul posto i colleghi del nucleo investigativo.
A conferma di ciò, infatti, la successiva ed accurata perquisizione, hanno consentito di  sequestrare 30 kg di cocaina pura, suddivisi in 28 panetti di forma parallelepipeda riportante la scritta louis vuitton, ben occultati in due borsoni all’interno dell’abitacolo della motrice dell’autoarticolato.
L’ingente quantitativo di cocaina, se tagliata e smerciata al dettaglio nelle piazze di spaccio, avrebbe sicuramente procurato un guadagno di oltre 5 milioni di euro ai gruppi camorristici organizzatori dell’ingente importazione.

©riproduzione riservata

Redazione

VivoNapoli, la testata giornalistica che ha l’ambizione di diventare un interlocutore importante, capace di lanciare proposte e idee per contribuire allo sviluppo di tutto il territorio napoletano. Ogni giorno costanti aggiornamenti su fatti di cronaca e politica, ma anche approfondimenti e curiosità che riguardano il mondo dello spettacolo e della cultura.

Note: Your password will be generated automatically and sent to your email address.

Forgot Your Password?

Enter your email address and we'll send you a link you can use to pick a new password.