Poste Italiane: nuove assunzioni anche in Campania, ecco come candidarsi

346 0

NAPOLI – Poste italiane, anche in previsione della prossima privatizzazione è in cerca di personale. Da tempo gli uffici postali lamentano carenze di personale su tutto il territorio nazionale. Sono state avviate le campagne di reclutamento per 1300 postini/portalettere che finalmente, dopo tanto tempo, riguarderanno anche la Campania. I neo assunti avranno un contratto a tempo determinato e, dopo la prima fase di reclutamento che verosimilmente sarà avviata a febbraio/marzo 2014, la direzione generale definirà l’esatta necessità di personale. Con ogni probabilità nella tarda primavera sarà avviata una nuova campagna di assunzioni. Requisito fondamentale per la candidatura è essere in possesso di patente di guida e di saper guidare un motorino. Sono infatti previste prove di guida e di sicurezza stradale. Gli interessati potranno inserire il proprio curriculum sul sito delle poste italiane, nel form lavora con noi. Chi lo avesse già fatto potrà aggiornare i dati. Lo stipendio medio si aggirerà intorno ai 1190 euro al mese, oltre a buono pasto giornaliero, tredicesima e quattordicesima calcolate in base al periodo effettivamente lavorato. Una boccata di ossigeno per tutti i disoccupati e per le numerose associazioni di categoria che potranno migliorare il servizio.

 

Redazione 

Redazione

VivoNapoli, la testata giornalistica che ha l’ambizione di diventare un interlocutore importante, capace di lanciare proposte e idee per contribuire allo sviluppo di tutto il territorio napoletano. Ogni giorno costanti aggiornamenti su fatti di cronaca e politica, ma anche approfondimenti e curiosità che riguardano il mondo dello spettacolo e della cultura.

Note: Your password will be generated automatically and sent to your email address.

Forgot Your Password?

Enter your email address and we'll send you a link you can use to pick a new password.