PONTICELLI/ Serrata dei commercianti contro l’assenza delle istituzioni: “Basta Camorra”

449 0
negozi
Serrata dei commercianti

NAPOLI – Chiusura anticipata alle 19 di tutte le attività commerciali del quartiere. E’ l’iniziativa provocatoria lanciata da ‘Sos impresa’ per sollecitare attenzione su Ponticelli. «Invitiamo tutti i cittadini onesti e le associazioni anticamorra di Ponticelli alla manifestazione che si terrà a piazza San Domenico durante la quale i commercianti bruceranno simbolicamente le chiavi dei propri negozi per dire no alla violenza criminale che sta insanguinando il nostro quartiere», dice il presidente Anna Ferrara.

PONTICELLI VUOLE VIVERE – «Ponticelli vuole vivere e la camorra è solo morte e paura: lo Stato deve fare tutta la sua parte qui e ora, in modo forte ed efficace restituendo ai cittadini e ai commercianti di Ponticelli e di tutta Napoli la sicurezza e la fiducia nelle Istituzioni che sta pericolosamente vacillando soprattutto in questi ultimi mesi. Non si può continuare ad assistere inermi a quanto sta avvenendo sotto gli occhi di tutti», aggiunge come grido d’allarme.

Redazione

VivoNapoli, la testata giornalistica che ha l’ambizione di diventare un interlocutore importante, capace di lanciare proposte e idee per contribuire allo sviluppo di tutto il territorio napoletano. Ogni giorno costanti aggiornamenti su fatti di cronaca e politica, ma anche approfondimenti e curiosità che riguardano il mondo dello spettacolo e della cultura.

Note: Your password will be generated automatically and sent to your email address.

Forgot Your Password?

Enter your email address and we'll send you a link you can use to pick a new password.