Pizzo, “Dobbiamo sostenere i carcerati”: si ribella e fa arrestare 3 del clan Moccia

940 0

Tre elementi ritenuti appartenenti al clan Moccia sono stati arrestati ad Afragola in esecuzione di un’ordinanza della Dda di Napoli.

Si tratta di un 33enne e di due 40enni ritenuti responsabili di tentata estorsione aggravata da finalità mafiose, reato che avrebbero compiuto ai danni dei titolari di un ingrosso di frutta e verdura.

Nell’arco dell’ultimo mese l’avrebbero continuamente minacciato allo scopo di ottenere il pagamento di 12.500 euro, soldi che presentavano come utili a “sostenere i carcerati”.

I tre sono stati condotti nel carcere di Secondigliano. Nel corso della perquisizione dell’abitazione di uno dei tre, i carabinieri hanno inoltre rinvenuto e sequestrato una pistola semiautomatica di fabbricazione slava con matricola abrasa e 4 cartucce nel serbatoio.

 

Redazione

VivoNapoli, la testata giornalistica che ha l’ambizione di diventare un interlocutore importante, capace di lanciare proposte e idee per contribuire allo sviluppo di tutto il territorio napoletano. Ogni giorno costanti aggiornamenti su fatti di cronaca e politica, ma anche approfondimenti e curiosità che riguardano il mondo dello spettacolo e della cultura.

Note: Your password will be generated automatically and sent to your email address.

Forgot Your Password?

Enter your email address and we'll send you a link you can use to pick a new password.