Partiti i saldi a Napoli, la Confcommercio: “Spesa media di 176 euro a famiglia”

474 0

NAPOLI – A Napoli e in Campania partono oggi i saldi. Ma «le stime indicate dal nostro Osservatorio non lasciano ben sperare, anche se siamo necessariamente votati all’ottimismo. D’altra parte i saldi estivi hanno avvio dopo un mese di giugno che ha visto prelevare dalle tasche delle famiglie importanti risorse per imposte e tasse comunali (Imu e Tasi)» afferma Pietro Russo, presidente di Confcommercio Imprese per l’Italia della Provincia di Napoli. «Le stime, elaborate dall’Ufficio Studi di Confcommercio Napoli – continua Russo -, prevedono una spesa media di 176 euro a famiglia per gli acquisti e di 75 euro a persona. La percentuale dei consumatori dell’Area Metropolitana di Napoli che si dichiara intenzionata ad approfittare dei saldi di fine stagione è passata dal 70,3% del gennaio 2010 al 49% del maggio 2015. Venti punti in meno in cinque anni. I consumatori di Napoli e provincia acquisteranno prevalentemente presso la distribuzione tradizionale (49,3%), nei centri commerciali artificiali (13,1%), mercatini rionali (10,4%), internet (17,2%)».

Redazione

VivoNapoli, la testata giornalistica che ha l’ambizione di diventare un interlocutore importante, capace di lanciare proposte e idee per contribuire allo sviluppo di tutto il territorio napoletano. Ogni giorno costanti aggiornamenti su fatti di cronaca e politica, ma anche approfondimenti e curiosità che riguardano il mondo dello spettacolo e della cultura.

Note: Your password will be generated automatically and sent to your email address.

Forgot Your Password?

Enter your email address and we'll send you a link you can use to pick a new password.