“Obiettivo salute dei cittadini”contrasto al commercio illegale

369 0

NAPOLI – Nell’ambito delle attività di controllo del commercio esercitato in forma abusiva, il Comando Polizia Municipale ha effettuato un intervento di prevenzione e controllo, predisposto e coordinato dal colonnello Ciro Esposito, mirato a bloccare il commercio di “dispositivi medici”, nonché prodotti di varia tipologia senza marchio CE e senza requisiti tecnici essenziali di sicurezza, la cui vendita illegale minaccia la salute dei cittadini.Gli Agenti della Unità Operativa Polizia Investigativa Centrale, diretti dal capitano Giuseppe de Martino, sono intervenuti presso il Centro Ingrosso Cinese TNC ubicato in Via Galileo Ferrarsi civico 175 e, a seguito di controlli di prevenzione, hanno posto sotto sequestro penale e amministrativo un ingente quantitativo di merce, risultata non a norma di legge, messa a disposizione dell’Autorità competente:

 

900      puntatori laser classe superiore 3 (sequestro penale) O.M.S. 167/88;
15.000 carica batterie per cellulari, privi di marchio CE;
12.000 occhiali da vista “dispositivi medici”;
20.000 tubetti di cera per depilazioni, privi dei requisiti tecnici essenziali;
1.700    locandine luminose, prive di marchio CE;
2.000    paia di guanti antinfortunistici, non a norma.

I responsabili sono stati denunciati penalmente.

Redazione

VivoNapoli, la testata giornalistica che ha l’ambizione di diventare un interlocutore importante, capace di lanciare proposte e idee per contribuire allo sviluppo di tutto il territorio napoletano. Ogni giorno costanti aggiornamenti su fatti di cronaca e politica, ma anche approfondimenti e curiosità che riguardano il mondo dello spettacolo e della cultura.

Note: Your password will be generated automatically and sent to your email address.

Forgot Your Password?

Enter your email address and we'll send you a link you can use to pick a new password.