Napoli violenta, due rapine in meno di dieci minuti

439 0

Continuano le rapine in città ai danni di piccoli negozianti. Gli ultimi due colpi sono stati portati a termine la settimana scorsa nel quartiere Avvocata, precisamente in via Imbriani e in via Giacinto Gigante. In pochi minuti sono stati rapinati un parrucchiere e un salone di bellezza. I criminali agiscono sempre in coppia, armati di pistola.  Entrano nei negozi con il volto coperto da grossi occhiali da sole, cappelli e da uno “ scaldacollo”, arraffano quello che possono, dal denaro a piccoli oggetti di valore e la loro fuga avviene sempre in sella a un ciclomotore Honda Sh. Poi spariscono a ridosso dei vicoli di via Salvator Rosa e Materdei.

Sono da poco passate le 17.45. Due giovani fanno irruzione nel salone di parrucchiere in via Matteo Imbriani. Si fanno consegnare dal titolare del negozio, sotto la minaccia di una pistola, un orologio e la somma di venti euro; questo è quanto hanno trovato in cassa i due malviventi. Dopo qualche minuto, alle 17.54, fanno irruzione nel centro estetico “Sara” in via Giacinto Gigante; stesso “modus operandi”, qui il bottino è meno di cento euro.

Dopo le due denunce, le forze dell’ordine hanno avviato subito le indagini. I primi elementi utili all’identificazione dei due malviventi potrebbero emergere dalla visione delle immagini catturate dalle telecamere di sorveglianza installate nella zona. Gli inquirenti non escludono che la coppia di ladri possa essere della zona, data la rapidità d’azione nel commettere furti e sparire con abilità subito.

Un altro dato importante per le indagini è l’esiguo bottino; è ipotizzabile che i due malviventi possano essere minorenni.

 

Antonio Iorio 

Redazione

VivoNapoli, la testata giornalistica che ha l’ambizione di diventare un interlocutore importante, capace di lanciare proposte e idee per contribuire allo sviluppo di tutto il territorio napoletano. Ogni giorno costanti aggiornamenti su fatti di cronaca e politica, ma anche approfondimenti e curiosità che riguardano il mondo dello spettacolo e della cultura.

Note: Your password will be generated automatically and sent to your email address.

Forgot Your Password?

Enter your email address and we'll send you a link you can use to pick a new password.