NAPOLI/ Vietato rovistare nei rifiuti, ora scatta la denuncia e multa di 500 euro

755 0
povert
Si rischia una multa di 500 euro

NAPOLI – A Napoli sarà vietato rovistare nei contenitori della spazzatura e rivendere in strada la merce prelevata dai cassonetti. Lo dispone un’ordinanza del sindaco, Luigi de Magistris, dopo le tensioni dei giorni scorsi tra residenti di alcune zone della città ed abusivi di ‘mercati’ all’aperto. I trasgressori saranno puniti con una sanzione di 500 euro. Disposta anche la distruzione immediata dei rifiuti prelevati e delle attrezzature utilizzate per il contenimento e trasporto.

Redazione

VivoNapoli, la testata giornalistica che ha l’ambizione di diventare un interlocutore importante, capace di lanciare proposte e idee per contribuire allo sviluppo di tutto il territorio napoletano. Ogni giorno costanti aggiornamenti su fatti di cronaca e politica, ma anche approfondimenti e curiosità che riguardano il mondo dello spettacolo e della cultura.

Note: Your password will be generated automatically and sent to your email address.

Forgot Your Password?

Enter your email address and we'll send you a link you can use to pick a new password.