Napoli, tenta di estorcere denaro ad un tabaccaio colpendolo al volto con un casco da moto :arrestato

454 0

A bagnoli i carabinieri del locale nucleo operativo hanno arrestato per tentata estorsione e lesioni aggravate Cangiano Massimo, 49 anni, residente in Via Prolungamento Ascanio, già noto alle forze dell’ordine, (scarcerato il 24 giugno scorso per decorrenza dei termini di custodia cautelare per rapina).
L’uomo è stato bloccato immediatamente dopo che su Via Salvemini aveva minacciato di morte il gestore 63 enne di una tabaccheria, intimandogli di consegnare 5.000 euro in denaro contante. al rifiuto del commerciante il 49enne lo ha colpiva al volto con un casco da moto.

La vittima è stato medicato dai sanitari dell’ospedale san paolo per un trauma cranico commotivo, guaribile in 20 giorni.
L’arrestato è stato portato nel carcere di poggioreale.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Redazione

VivoNapoli, la testata giornalistica che ha l’ambizione di diventare un interlocutore importante, capace di lanciare proposte e idee per contribuire allo sviluppo di tutto il territorio napoletano. Ogni giorno costanti aggiornamenti su fatti di cronaca e politica, ma anche approfondimenti e curiosità che riguardano il mondo dello spettacolo e della cultura.

Note: Your password will be generated automatically and sent to your email address.

Forgot Your Password?

Enter your email address and we'll send you a link you can use to pick a new password.