NAPOLI/ Spacciavano tra chiesa e conservatorio, bloccati due pusher del Gambia

523 0
Cous Alaigi
Cous Alaigi

NAPOLI – La Polizia ha smantellato una piazza di spaccio sorta tra la Chiesa ed il conservatorio di musica di San Pietro a MaJella, gestita da cittadini extracomunitari. Numerosi gli arresti già effettuati, così come i sequestri di sostanza stupefacente. Nella tarda serata di ieri, gli agenti della sezione Volanti, si sono imbattuti in due cittadini del Gambia: Alaigi Cous, di 27 anni e Ketah Ibrahm di 35 anni, responsabili, in concorso tra loro del reato di spaccio e detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

Ibrahim Ketah
Ibrahim Ketah

LO SCAMBIO – I due uomini, sono stati abilmente osservati dai poliziotti mentre, da Piazza Miraglia e Vico San Pietro a Maiella, dopo aver preso contatto con gli acquirenti, rifornivano questi di marijuana, dietro corrispettivo di denaro. Gli agenti hanno bloccato i due spacciatori e due giovanissimi acquirenti, sequestrando 4 dosi di marijuana e la somma di €.30,00 suddivisa in banconote di vario taglio. Dopo una notte trascorsa nelle camere di sicurezza della Questura, stamane, i due arrestati saranno processati con rito per direttissima.

 

Redazione

VivoNapoli, la testata giornalistica che ha l’ambizione di diventare un interlocutore importante, capace di lanciare proposte e idee per contribuire allo sviluppo di tutto il territorio napoletano. Ogni giorno costanti aggiornamenti su fatti di cronaca e politica, ma anche approfondimenti e curiosità che riguardano il mondo dello spettacolo e della cultura.

Note: Your password will be generated automatically and sent to your email address.

Forgot Your Password?

Enter your email address and we'll send you a link you can use to pick a new password.