NAPOLI/ Coppia gay aggredita da 7 ragazzi, domani raduno in piazza per dire “basta” alla violenza

518 0
10451910_10152860919119927_7356311830370086284_n
Pino De Stasio, consigliere II Municipalità

NAPOLI – “Dopo l’aggressione a piazza Dante, un’altra giovane coppia di ragazzi omosessuali è stata aggredita brutalmente da un gruppo di sette ragazzi a piazza Monteoliveto a Napoli. Alcuni ragazzi giovanissimi ci segnalano, inoltre, minacce ed intimidazione da parte della neonata cellula neofascista di lotta studentesca. Occorre una risposta forte della società civile e di Napoli tutta”, a dare subito la notizia dell’aggressione il consigliere della II Municipalità di Napoli, Pino De Stasio.

FLASH MOB CONTRO OMOFOBIA – Domani (per chi legge, oggi 9 gennaio) ore 16, a piazza Monteoliveto, è previsto un flash mob ‘Napul’è mille culure’ contro la violenza, il razzismo e l’odio omofobico e transfobico. “Porta con te una maglia colorata, tutti insieme bisogna dire basta”, conclude De Stasio. Lo scorso 24 novembre un’altra coppia gay fu aggredita, presa a pugni perché si stavano baciando. Il fatto accadde in piazza Dante e uno dei giovani fu portato all’ospedale. Un fenomeno gravissimo di violenza che vede coinvolti giovanissimi, che siano vittime o carnefici.

Redazione

VivoNapoli, la testata giornalistica che ha l’ambizione di diventare un interlocutore importante, capace di lanciare proposte e idee per contribuire allo sviluppo di tutto il territorio napoletano. Ogni giorno costanti aggiornamenti su fatti di cronaca e politica, ma anche approfondimenti e curiosità che riguardano il mondo dello spettacolo e della cultura.

Note: Your password will be generated automatically and sent to your email address.

Forgot Your Password?

Enter your email address and we'll send you a link you can use to pick a new password.